Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

La distanza che mi separa da te.

Lunedì, 21 agosto 2017 @07:28

"Io nuoto un giorno sì e uno no per raggiungerti".
(Bibiana La Rovere)
La distanza che mi separa da te.

Questo è il primo giorno, da due settimane, in cui non comincio la giornata nuotando. Il bello di essere in barca: tuffarsi ancora prima della prima tazza di tè. E questo è stato anche il mio #spillo su Gioia.

Era un piccolo porto, era una porta aperta ai sogni.

Venerdì, 4 agosto 2017 @07:14

"Era un piccolo porto, era una porta
aperta ai sogni."
(Umberto Saba)
Estate. Tempo di partire, tempo di sognare.

Saba, uno dei poeti della città dove sono nata, Trieste. La mia città nel cuore. Ma è anche un poeta che conosco poco. Così in questa calda estate ho aperto a caso una vecchia edizione rilegata Einaudi del "Canzoniere": e c’erano questi versi che mi aspettavano. Che sono diventati anche il mio #spillo della settimana su Gioia. Agosto, stagione di porti, di isole; tempo di partire, tempo di sognare.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.