Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

La meravigliosa stupidità dell’amore.

Venerdì, 15 maggio 2020 @09:40

"Si innamorò come si innamorano sempre tutte le donne intelligenti: come un’idiota".
(Ángeles Mastretta)

Ma perché rinunciarci? La meravigliosa stupidità dell’amore.

Non ricordo più come ho incontrato Ángeles Mastretta. Penso con il suo piccolo romanzo passaparola negli anni Ottanta, "Strappami la vita". Poi l’ho seguita negli anni, e la frase di oggi è tratta dal suo libro di racconti "Donne dagli occhi grandi" (che trovate come gli altri da Giunti). Cosa c’è nelle sue pagine? L’amore, la passione che ci fa fare cose stupide e audaci. E poi i cieli e le nuvole del Messico, dove sono stata, un’estate: Playa del Carmen, le amache sulla spiaggia di Tulum, cenare a piedi nudi sulla sabbia, guardare il mare che è un esperimento infinito di azzurro e turchese, dormire e sentire il rumore dell’oceano, mangiare tortillas e tacos, l’uragano che arriva. I libri sono anche questo, è banale ma è vero: ci fanno viaggiare. Quanto a innamorarsi stupidamente, forse non c’è altro modo…

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.