Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Se il cuore è innamorato, il fracasso che fa.

Martedì, 29 novembre 2011 @08:56

"Se il cuore è innamorato
il fracasso che fa.
Io non capisco come mai la gente
non se ne avveda mentre quello va
tambureggiando sospeso nel petto
e non sosti interdetta a domandarsi
qual che si sia e chi fa"

(Daria Menicanti)

L’assordante silenzio del cuore.

(I versi di oggi sono tratti dall'antologia "Poesia d’amore del Novecento", Crocetti, e sono di Daria Menicanti: nacque nel 1914 a Piacenza, ma visse sempre a Milano, dove diventò amica di Lalla Romano e Vittorio Sereni. Due nomi, forse oggi dimenticati, della letteratura del Novecento italiano)

Vivere è non sapere le ragioni.

Giovedì, 23 giugno 2011 @08:36

"Vivere è non sapere le ragioni.
Dopo un silenzio da contarsi a mesi
o anni, questa sera
ho una cena ridente affollata.
Al vino amaro si riscalda, a belle donne
a rose alte la cena.
Seduta accanto a lui, commensale adulato,
mi sento al sole. Affilo le mie spade
per la prima apertura di guardia.
Vivere è tutti i giorni cominciare"

(Daria Menicanti)

Come mi piace stare accanto a te: tu mia ombra, tu mio sole.

I versi di oggi sono tratti da "L’altro sguardo – Antologia delle poetesse del ‘900", Mondadori.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.