Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Aprivo solamente le finestre della mia camera ed entravano l’aria color blu, l’amore e i fiori.

Lunedì, 3 aprile 2017 @08:00

"Aprivo solamente le finestre della mia camera ed entravano l’aria color blu, l’amore e i fiori."
(Marc Chagall)
Voglia di leggerezza, di felicità, delle promesse della primavera.

Questa frase di Chagall – che è anche il mio #spillo su Gioia di questa settimana - sembra uno dei suoi quadri, vero? C’è la leggerezza, l’aria di mare (all’epoca, dalla Russia viveva già tra Costa Azzurra e Provenza, prima a St Jean Cap Ferrat e poi a Vence), i baci e i fiori. C’è tutto quello per cui vale la pena di vivere. Mi piace in questi giorni in cui apro le finestre, per far entrare la primavera. Leggetela anche in francese, in Lisa globish.

0 commenti

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.