Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Tu, la mia destinazione.

Mercoledì, 12 giugno 2013 @08:58

"E’ sempre stato incerto il mio cammino fino a te;
tanti mesi di pietre e spine, di
cattivi presagi, di rami che graffiavano la
carne come tridenti, di voci che mi
dicevano che non valeva la pena continuare, che
il tuo sguardo era già una menzogna; e il mio
cuore sempre così sordo a tutto questo..."
(Maria do Rosário Pedreira)
Tu, la mia destinazione.

Un altro Buongiorno sfilato alla poetessa portoghese Maria do Rosário Pedreira (cliccate sul suo nome, in verde, per leggere gli altri). Questo è tratto dalla rivista Poesia del Marzo 2009, Crocetti Editore, che contiene le traduzioni dei suoi "Tutti i nomi dell’amore". E che mi ha regalato a Lisbona, al caffè del Museo Gulbenkian, quando ci siamo conosciute. Incontri.

6 commenti

Lilabella | Giovedì, 13 giugno 2013 @14:00

@ Domo: proprio vero: chapeau!

Domo | Giovedì, 13 giugno 2013 @08:54

Ieri: Max, ma qual'è il pensiero cardine della tua "birretta therapy"?
Lui: Alle 6 della tarde la mano che stringe la bottiglia gelata. Questo.
Chapeau!

Lilabella | Mercoledì, 12 giugno 2013 @23:00

Sono uscita con mia sorella ed ho bevuto una birretta e mi è venuto da sorridere al pensiero. Sentire in me che i vecchi dolori di cuore non esistono più mi fa stare davvero bene!

Marta | Mercoledì, 12 giugno 2013 @17:52

7 frasi, e leggo il mio sordo cammino sentimentale... Ora si che ci vuole la birretta, cavolo...

Lilabella | Mercoledì, 12 giugno 2013 @17:43

Questa poesia mi fa pensare che quando è il cuore a dettare legge la mente non sente ragioni e l'amato diventa l'unica destinazione possibile.
@ Donna dell'acqua: che belle le parole che hai scritto, spero che il tuo lui possa ascoltare il tuo cuore e leggere quello che hai scritto.
Un sorriso a te Lisa ed al salotto verde!

annetta | Mercoledì, 12 giugno 2013 @10:25

Che bello questo incipit...mi da l'idea della donna Ulisse che sfida ogni tempesta per sete di conoscenza dell'anima-mondo che ha scelto come meta. Sara' naufragio o terra promessa? Meglio non saperlo, e viaggiare...

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.