Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

L’odore del verde dopo la pioggia a Ferragosto è amaro come la seta del papavero stropicciata fra le dita.

Lunedì, 2 settembre 2013 @09:06

"L’odore del verde dopo la pioggia a Ferragosto è amaro come la seta del papavero stropicciata fra le dita."
(Goliarda Sapienza)
Stropicciala come seta, senti che profumo ha: la fine dell’estate.

E' settembre, e insieme alla pioggia (nel mio pezzettino di mondo stanotte ha piovuto), ecco tornare i Buongiorno: la frase di oggi è tratta "Il vizio di parlare a me stessa" (Einaudi). Il libro che raccoglie i taccuini degli anni Settanta e Ottanta della scrittrice e pensatrice, riscoperta da poco, Goliarda Sapienza.

9 commenti

LISA | Martedì, 3 settembre 2013 @09:00

Bentornati a tutti voi. Che settembre, davvero, ci sorprenda!

vittorini | Lunedì, 2 settembre 2013 @22:48

momenti evocativi.
piacevolissimi riscoprirli

Giusy | Lunedì, 2 settembre 2013 @16:15

E va bene! anonima recidiva...

Anonimo | Lunedì, 2 settembre 2013 @16:14

Bella l'immagine del papavero stropicciato. Lisa sceglie sempre bene, per tutti noi che la leggiamo. Per esempio, io ho appena stropicciato (ma poco) la pagina di Rumiz, ancora oggi, su Rep. E mi sono venuti in mente i mille papaveri rossi della Guerra di Piero. Che piacere mi dà questa "Riapertura!

Lilabella | Lunedì, 2 settembre 2013 @14:01

Perdindirindina ecco!

Lilabella | Lunedì, 2 settembre 2013 @14:00

Magnifica! Bentornata Lisa e come al solito grazie! :-)
p.s. che settembre ci stupisca perdindirina.

Stefania che scrive da Roma | Lunedì, 2 settembre 2013 @10:26

bentrovato salotto verde... e che settembre ci sorprenda!

Marinella | Lunedì, 2 settembre 2013 @09:56

Fantastica Lisa! Leggerti è sempre un piacevole Buongiorno!

Hermione | Lunedì, 2 settembre 2013 @09:43

Bentornata Lisa!

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.