Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Meteo-sentimenti. Le prime nebbie, e l’ultima granita al caffè con panna (doppia), mangiata seduta sui gradini davanti al Pantheon, a Roma.

Venerdì, 20 settembre 2013 @13:28

"Perché la nebbia dell’estate è romantica, e quella dell’inverno è solo triste?"
(Dodie Smith)
Meteo-sentimenti.

Nel mio altrove, c'è già un po' di bruma al mattino. Non a Roma, dove sono per lavoro, e dove ho trovato sole, la meraviglia sempre intatta della fontana dei fiumi del Bernini a Piazza Navona illuminata a mezzanotte, pasta e cacio e pepe mangiata per strada vicino a Campo dei Fiori (ero così entusiasta che ne ho chiesto, al cameriere allibito, una seconda porzione: la trattoria è Da Fortunata, via del Pellegrino, un mito) e stamattina, invece del caffè, una granita di caffè e panna di Tazza d'Oro mangiata sui gradini della fontana davanti al Pantheon. Decisamente, Roma.

Il Buongiorno di oggi è tratto da un libro che ho letto quest'estate e che ho amato molto: "I capture the castle", ovvero "Ho un castello nel cuore", di Dodie Smith. Poco conosciuto in Italia (ma lo trovate pubblicato da Rizzoli), libro cult invece nei paesi di lingua inglese, è il capolavoro della creatrice di "La carica dei 101". La protagonista è Cassandra: con i suoi tre diari, vi conquisterà anche se non avete i suoi meravigliosi, ironici, malinconici 17 anni.

E come ogni venerdì, il Buongiorno di oggi anche in inglese.

9 commenti

LISA | Domenica, 22 settembre 2013 @20:34

Pia?

Aminta | Domenica, 22 settembre 2013 @20:29

LisaCorva, non sono più di tanto forte in storia. Ho una zia nata il xx settembre e si chiama..indovini? Comunque una data da ricordare con illuso piacere.

LISA | Domenica, 22 settembre 2013 @14:06

Grazie di aver ricordato, Aminta. Sono un po' debole in storia, ammetto. Persino a Roma, dove le pietre parlano.

? | Sabato, 21 settembre 2013 @09:41

roma è una città strana ,ti svegli con la nebbia ,specialmente lungo gli argini del tevere , poii mprovvisamente scoppia il sole

carla | Sabato, 21 settembre 2013 @09:22

sarà che sono lombarda, vivo da sempre e solo nella Pianura Padana, ma ame la nebbia invernale piace! Al mattino è come fare la caccia al tesoro perché non sai esattamente cosa troverai... ma ormai non esistono più i nebbioni di una volta. Anche questa può essere nostalgia.

? | Sabato, 21 settembre 2013 @08:08

prchè in estate dietro le nebbia c'è sempre il sole , basta aspettare un pò . in inverno dietro la nebbia una giornata uggiosa . ...e si guarda sempre il cielo .. sperando

? | Sabato, 21 settembre 2013 @08:03

brava Lisa che sai gustare i sapori e gli umori anche di questa città

Aminta | Venerdì, 20 settembre 2013 @20:24

20 settembre 1870 breccia di Porta Pia a Roma. nessuno ricorda o commemora ma quella data ha sancito la fine del potere temporale dello Stato della Chiesa. (il potere temporale ha preso altre vie meno cruente ma altrettanto efficaci)

Marinella | Venerdì, 20 settembre 2013 @14:27

Brava Lisa, ho letto il tuo articolo su Gioia e ne sono rimasta colpita. Sono sempre commoventi le storie che ognuno porta con sé e a 17 anni si è ancora troppo giovani per portare il peso di una storia simile sulle spalle. Buon fine settimana e...buona degustazione!

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.