Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Mostratemi una donna che non si sente in colpa e vi mostrerò un uomo.

Martedì, 3 dicembre 2013 @09:37

"Mostratemi una donna che non si sente in colpa e vi mostrerò un uomo."
(Erica Jong)
Sensi di colpa verso la mamma, i figli (chi ne ha; ma chi non può averne si sente in colpa per quello, ovviamente); per le liste interminabili di cose da fare che buttiamo via prima di arrivare alla fine; per il cioccolato, amore clandestino, o anche solo per l’armadio in disordine… Già. Com’è che gli uomini non si sentono mai in colpa?

10 commenti

Giusy | Mercoledì, 4 dicembre 2013 @13:12

...intendevo quella della leggenda, di Santa Maria in Cosmedin

Giusy | Mercoledì, 4 dicembre 2013 @13:08

Mi unisco al coro delle risate. Max, attento alla Bocca della Verità, quella " te se po' magnà la mano". Me la cavo, vero, col vernacolo? Dimmi di sì.

Giuliano | Mercoledì, 4 dicembre 2013 @12:24

Max ha espresso in maniera simpatica il mio stesso pensiero. Noi uomini siamo soliti non esternare i nostri disagi, al contrario delle donne, le quali riescono a porvi rimedio con più praticità. Sarà il caso di citare il noto detto napoletano "chi chiagn fott a chi rir"?!?! ;)

Lilabella | Mercoledì, 4 dicembre 2013 @12:01

Max non sapevo tu fossi un luogo di attrazione romano :-)
Ad ogni modo ho sorriso anche io..

Max | Mercoledì, 4 dicembre 2013 @11:38

Mannaggia de che Lisa bella? So proprio a bocca da' verità'....

LISA | Mercoledì, 4 dicembre 2013 @09:27

Max, mi hai fatto ridere, mannaggia! Giuliano: uomini e sensi di colpa verso il cioccolato? Quasi quasi (non) ti credo.

Max | Mercoledì, 4 dicembre 2013 @08:21

....ve struggete e ve contorcete ma poi fate quello che ve pare.....diciamo che abbellite l'arberello cò tante palline colorate....

Giuliano | Mercoledì, 4 dicembre 2013 @01:04

E chi può dirlo che gli uomini non si sentono mai in colpa?! liste interminabili mai terminate. Relazioni clandestine con il cioccolato, sensi di colpa verso i nostri cari..
E' solo poco virile ammetterlo..

Lilabella | Martedì, 3 dicembre 2013 @19:08

Forte Giusy! Ma forse può essere che ci sia un uomo che si senta in colpa per qualcosa. Possibile mai che solo noi donne ci struggiamo con i contorcimenti mentali?

Giusy | Martedì, 3 dicembre 2013 @10:57

...proverò a chiederlo (di nuovo) alla Pietra del Carso, vediamo se anche stavolta farà finta di non aver sentito. In alternativa, potrei intervistare i figli, ma temo una porta sbattuta: io ci tengo alle mie porte...

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.