Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Baciare qualcuno per la prima volta è sempre una specie di miracolo, un viaggio inebriante lungo le rapide di uno strano fiume.

Giovedì, 20 febbraio 2014 @10:33

"Baciare qualcuno per la prima volta è sempre una specie di miracolo, un viaggio inebriante lungo le rapide di uno strano fiume."
(Peter Cameron)
E io, io aspetto il tuo bacio, lo sai.

Questo è il mio #spillo di oggi sul nuovo Gioia in edicola, tratto dell'ultimo romanzo dello scrittore americano: "Andorra" (Adelphi). Cliccate sul suo nome, troverete altre frasi che gli ho sfilato, e la cronaca-intervista del nostro incontro a New York.

6 commenti

Monique | Venerdì, 21 febbraio 2014 @13:11

Perché tutto ha inizio dalle labbra...
Un bacio a Lisa e a tutte voi!

Lilabella | Giovedì, 20 febbraio 2014 @21:29

Caspita Lisa, sembra scelta su misura per me.
Anche io aspetto un bacio, magari non sarà come il primo che ho dato ma credo sarà bello quando accadrà!
Un sorriso a te e al salotto verde.

carla | Giovedì, 20 febbraio 2014 @21:03

oggi a scuola le ragazze erano tutte in agitazione perchè,finalmente, una loro compagna aveva dato il suo primo bacio! perchè tutti i baci sono una specie di miracolo, ma il primo è un vero miracolo.

grazie | Giovedì, 20 febbraio 2014 @11:44

mi piace molto quella frase , mi piace ricordare anche se il presente dice non ti scordar di me .

LiSA | Giovedì, 20 febbraio 2014 @11:22

"Il passato non è mai dove pensi di averlo lasciato." La frase è della scrittrice Cathleen Schine ed era un mio Buongiorno: http://www.lisacorva.com/it/view/1162/

un | Giovedì, 20 febbraio 2014 @11:17

bacio a labbra salate ,un fuoco e quattro risate ..... ho appena ascoltato Baglioni .....chi ha detto "i ricordi non sono mai lì dove li hai lasciati " '

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.