Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Voglio solo e semplicemente creare il bello, anche se non importa a nessuno.

Lunedì, 14 aprile 2014 @10:48

"Voglio solo e semplicemente creare il bello, anche se non importa a nessuno.".
(Saul Bass)
La bellezza quotidiana.

Si è chiuso il Salone del mobile a Milano, quest'anno traboccante di energie di primavera: ve lo racconterò presto. Ma intanto mi piace cominciate il lunedì con questa frase di un grafico americano degli anni Sessanta. Sulla semplicità e il potere del bello quotidiano. Sul piacere di creare qualcosa di bello, anche se non importa a nessuno. Mi piace: perché non si parla solo di tavoli o lampade. Il bello è ovunque. Come la tenacia e la testardaggine di cercarlo, sempre. Ecco il Buongiorno in inglese: "I just want to make beautiful things, even if nobody cares".

7 commenti

dinosauridisasso@gmail.com | Venerdì, 18 aprile 2014 @10:16

O visto un suo articolo un sasso nel parco che mi è piaciuto le invio una mia idea sui sassi visibile nel mio sito web dinosauridisasso.altetvista.org la saluto cordialmente Emilio 3479077773

LISA | Martedì, 15 aprile 2014 @09:02

Carla: esatto, è proprio questo il senso delle parole di Saul Bass: trovare il bello in ogni cosa che facciamo. Fosse anche solo una torta.

LISA | Martedì, 15 aprile 2014 @09:01

Ciao piccola donna, mi sa che "la grande bellezza" vale per quasi ogni città italiana, vero? Dopo il mio pezzo su Milano, su Gioia di questa settimana trovi Vienna. Dì alla mamma di portarti!

piccole donne di oggi | Lunedì, 14 aprile 2014 @22:01

Oggi a scuola ho copiato l'inizio del tuo articolo su Milano,cambiando la città: io ero stata in gita a Mantova! Sabato mi sono divertita! Grazie

Giusy | Lunedì, 14 aprile 2014 @16:07

Già che ci sono, mi piace tanto il pensiero dell'alunna di Carla e mi piace ancor di più che sia stata apprezzata. E capita

Giusy | Lunedì, 14 aprile 2014 @16:05

Ho un'amica che cerca il bello e lo trova, e lo fissa nel suo "infernale" aggeggio, e produce foto bellissime, ricche di significato. Le basta un palloncino che se ne va verso il cielo, una coccinella posata su un fiore bianco, che ne so...una foglia ingiallita. Ed ecco la magia. la sorpresa.
Ciao Cla!

carla | Lunedì, 14 aprile 2014 @13:21

L'altro giorno, nel tema di una mia alunna,mii ha colpito una frase che diceva: vorrei fare l'insegnante per migliorare e rendere più bella la vita dei miei alunni. Ecco credo sia importante che ciascuno di noi trovi il bello in ogni cosa che facciamo. Solo cosi possiamo migliorare.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.