Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Alla notte, alla luce, all’universo che non finisce, alla voce del silenzio, al senza nome, alla divina compagnia, grazie.

Giovedì, 24 aprile 2014 @07:34

"… alle foreste, ai fulmini, a tutte le facce del sole, agli astri, al cielo che arriva fino a terra, alla pioggia, alla prediletta neve, alla luna di cui porto il nome, alla notte, alla luce, all’universo che non finisce, alla voce del silenzio, al senza nome, alla divina compagnia, grazie e grazie".
(Chandra Livia Candiani)
Dire grazie alla vita. Provaci, con una poesia.

Il Buongiorno di oggi, che è anche il mio #spillo della settimana su Gioia, è tratto da una pagina bellissima: una dedica lunga, appunto, quanto una pagina, che apre il libro "La bambina pugile, ovvero la precisione dell’amore" (Einaudi). E’ un grazie anche alle donne e agli uomini che hanno lottato durante la Resistenza, che hanno creduto nella democrazia e in un’Italia libera; un grazie a chi ancora lotta, in tutto il mondo (penso alla Siria martoriata) per la libertà e la pace.
Il Buongiorno domani è in vacanza: mi prendo qualche giorno per leggere, passeggiare, guardare gli alberi in fiore, cercare nuove parole da regalarvi. Intanto mi potete leggere su Gioia (questa settimana trovate anche una pagina sullo stile fashion - ammesso che esista - delle berlinesi!), e di sabato su D di Repubblica con i miei articoli di architettura (avete visto, sabato scorso, "Un sasso nel parco", ovvero il nuovo Serpentine Pavillion che aprirà ai Kensington Gardens di Londra e che assomiglia a un monolite trasparente?). I giardini, in primavera, ci cercano e ci vogliono. Buone passeggiate anche a voi, e portatevi un libro in borsa…

2 commenti

Kiki | Venerdì, 25 aprile 2014 @13:18

"per quanto, a pensarci, un sogno
incantevole è sempre meno che la vita"
:)

Giusy | Giovedì, 24 aprile 2014 @14:12

Sarà per il sole, la luna, il cielo,la terra...questa dedica mi ha riportato al Cantico delle Creature, così sono andata a "sbirciare" su Google. La lingua Volgare di S.Francesco non è il massimo ma ha una spiritualità sublime. (a parer mio)

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.