Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Brilla, l’estate selvaggia, brucia tutto, uomini e cose, nella sua placida crudeltà.

Venerdì, 20 giugno 2014 @10:00

"Brilla, l’estate selvaggia,
il seno colmo di rose;
brucia tutto, uomini e cose,
nella sua placida crudeltà".
(Theodore de Banville)
Petali e il fuoco del tramonto, campi di grano e vento che cambia l’orizzonte: comincia l’estate.

Ho trovato per caso questi versi ottocenteschi del poeta francese Theodore de Banville. Tradotti da me, ma li trovate – in francese – in Friday Lisa. Piccolo omaggio al solstizio di domani e all’estate che sta per riverberare.

3 commenti

Gabriella | Sabato, 21 giugno 2014 @09:22

la crudele bellezza dell'estate!

------- | Venerdì, 20 giugno 2014 @20:43

speriamo non sia trooppo crudele con campagne e boschi in fumo e ......amori sbagliati.

Alessandra R. | Venerdì, 20 giugno 2014 @11:54

Riverberare. Quanto manca sentire parole così lievi... E come scegli, tu, Lisa le parole... Io ne approfitto sempre per rinnovarti la mia stima perchè è raro trovare persone "delicate" come te. E il riverberare, e questi vesi, fanno sì che le premesse dell'estate siano piene di luce. A proposito d'estate (anche le letture non vengono mai per caso). Ieri sera, tornata a casa, stravolta dopo l'ennesimo impiccio con i treni, mi sono letteralmente buttata sul divano e ho guardato la mia libreria arcobaleno. Finito un libro se ne deve iniziare un altro ma io per qualche giorno rimango sospesa in una sorta di limbo che devo capire in quale lettura orientarmi, decifrare cosa fa per me in quel momento. Un libro pratico (per letture in metro in modalità equilibrista) e fresco, caldo... che sappia d'estate. "Little beach street bakery" di Jenny Colgan... rimasto lì, eredità di uno dei miei viaggi londinesi. Chissà che non trovi qualcosa alla "Friday Lisa" da segnalare. Buon inzio estate e buona domenica!

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.