Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Camminando, e cercando abbracci, nei territori dei sogni.

Mercoledì, 3 settembre 2014 @09:13

"Da ragazzino, dopo che mia madre morì, provavo sempre a tenerla stretta nella mia mente prima di addormentarmi così magari sarei riuscito a sognarla, ma non succedeva mai."
(Donna Tartt)
Camminando, e cercando abbracci, nei territori dei sogni.

Il Buongiorno di oggi è tratto da "Il cardellino" , Rizzoli. Straordinario libro di quest'anno.

8 commenti

LISA | Venerdì, 5 settembre 2014 @10:08

Per fan numero uno: purtroppo niente foto dell'abito da sposa di Angelina, solo lo schizzo, ma l'idea dei disegni ricamati dei suoi bambini è davvero bella.

La Fan n 1 | Mercoledì, 3 settembre 2014 @21:09

Ciao Lisa, il mio intervento non c'entra col tuo post, ma volevo sapere cosa ne pensi dell'abito da sposa di Angelina Jolie in Pitt che recava i disegni dei suoi figli. Buon inizio.

Giusy | Mercoledì, 3 settembre 2014 @13:35

"cucù" a volte mi scappa l'anonimato...ma solo per distrazione

Anonimo | Mercoledì, 3 settembre 2014 @13:34

Bello il commento di Lisa, mi piace il territorio dei sogni...vita notturna percorribile solo in compagnia del subconscio o dell'inconscio, non saprei...
Anch'io ho portato a casa l'arte della gioia e mi attende, col suo profumo di carta non ancora sfogliata.

Monique | Mercoledì, 3 settembre 2014 @11:26

"L'arte della gioia"... E' impilato tra i libri da leggere

una a caso | Mercoledì, 3 settembre 2014 @11:14

..anche" l'arte della gioia " è un mondo .. c'è di tutto lì ...troppo

una a caso | Mercoledì, 3 settembre 2014 @11:14

..anche" l'arte della gioia " è un mondo .. c'è di tutto lì ...troppo

Monique | Mercoledì, 3 settembre 2014 @10:32

Concordo, Lisa... L'h letto in due giorni e mezzo durante le ferie...
E’ un romanzo ricco e denso, perché oltre al ritmo c’è profondità di pensiero. Poderoso e complesso, con una prosa che trascina, come i romanzi dell’Ottocento. Scritto magistralmente e capace di trasformarsi sotto i nostri occhi, proprio come un capolavoro dell'arte fiamminga che rivela parti di sé in base al punto di osservazione. E si lascia leggere ossessivamente fino alle ultime pagine in cui, in una Amsterdam decadente, l'azione e il thriller prendono il posto del racconto di formazione. La voce narrante di questo libro ci seduce, ci commuove e ci ferisce, è una di quelle voci che continuerà a parlarci anche dopo che avremo letto l'ultima pagina.
Troppo? Forse sì, ma in fondo non poteva che essere così: una chiusa come una summa. Perché "Il cardellino" è un mondo.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.