Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Io ed Emilie. (Oggi a Trieste con Emilie Flöge, fashionista della Secessione e amante di Klimt).

Venerdì, 5 settembre 2014 @10:08

Ieri e oggi ahimè nessun Buongiorno poetico: sono stata ingoiata per tutta la settimana da Milano glam cheap e da mille appuntamenti di lavoro, ma soprattutto sono stata occupata a pensare al mio appuntamento con Emilie. Ovvero Emilie Flöge, fashionista della Secessione, amante e compagna anticonformista di Klimt, stilista ai tempi in cui le stiliste si chiamavano ancora "sarte", e creavano con forbici e ago.
Parlerò di lei, e di altre fashioniste della Vienna di inizio 900, alle 19 esatte in un luogo davvero fascinoso: l'ex Pescheria di Trieste, ovvero Salone degli Incanti, che in queste settimane ospita Salotto Vienna. http://www.salotto-vienna.net

Se passate sulle rive triestine vi aspetto...

9 commenti

LISA | Domenica, 7 settembre 2014 @22:08

Carla, racconterò di Emilie e delle altre due viennesi. Donne prima di noi. Promesso.

LISA | Domenica, 7 settembre 2014 @22:08

Andrea, austriaca che vive a Trieste: segnati due appuntamenti, il 20 febbraio e il 5 marzo al Caffè San Marco. Parlerò di abiti, amiche e libri: due incontri organizzati dal Circolo dei Lettori triestino. Spero di incontrarti...

LISA | Domenica, 7 settembre 2014 @22:06

Margherita: raccontami il meraviglioso caso, sono curiosa!

Giusy | Domenica, 7 settembre 2014 @15:02

...voglia di Rive, voglia di tornare all'ex Pescheria che ha una facciata vagamente somigliante a quella di una chiesa (e non a caso...) Voglia di Trieste, voglia che non ci abbandona mai. "Saudade" si chiama. Intraducibile, direi.
Buon lavoro, Lisa!

Margherita | Sabato, 6 settembre 2014 @19:16

Ti scopro per caso...un meraviglioso caso!

Carla | Sabato, 6 settembre 2014 @08:52

Racconterai anche noi qualcosa di più su questa figura femminile e su questo rapporto ? Abbiamo bisogno di una nuova storia....

Andrea (austriaca che vive a Trieste) | Venerdì, 5 settembre 2014 @22:22

Mi rammarico di non essere potuta venire oggi personalmente all'ex Pescheria di Trieste in quanto mi sarebbe piaciuto troppo conoscerla ed ascoltarla... ma chissà, forse camminando per Piazza Unità un giorno avrò il piacere di scoprirla... riconoscendola dal profumo di rose... Complimenti per il suo lavoro.

Mariangela | Venerdì, 5 settembre 2014 @11:48

Che peccato non essere più vicina a Trieste! Che peccato avere tanti articoli da finire e non poter fare in fretta un bagaglio leggero e partire per Trieste adesso, tra un momento... Proprio un peccato! Se ne scriverai, almeno ti leggerò. Cari saluti!

Francescasièsposata | Venerdì, 5 settembre 2014 @11:04

Ti penserò, cara Lisa, Triste è lontana da Torino! Il mio adorato Klimt, ho ancora negli occhi la mostra di Milano, prima o poi destinazione Vienna!

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.