Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Se solo avessi saputo, chiederei di riavere indietro il mio cuore.

Venerdì, 17 ottobre 2014 @09:47

"Se solo avessi saputo
Chiederei di riavere indietro il mio cuore
Non posso più sopportare il fuoco, il bruciore"

La città mi parla. Stavolta è Londra che mi parla, anzi Frieze, la fiera d’arte superglam, o meglio l’Ikea per milionari, che si chiude in questi giorni a Londra. E questa frase - tra tutte le frasi che ho letto per la città e sotto le opere d’arte, frasi dipinte, scarabocchiate, illuminate di neon – mi ha colpito e mi è rimasta in testa. La regalo a voi.

(La frase fa parte di un lavoro di Naeem Mohaiemen, Archival Prints on Rice Paper, in mostra a Frieze. La trovate in originale in Lisa English. Quanto a riavere indietro il proprio cuore, meglio un cuore ustionato che un cuore raggelato, non pensate?).

4 commenti

Lilabella | Mercoledì, 22 ottobre 2014 @10:48

Senza dubbio un cuore ustionato ma quanti bruciori dovrà ancora affrontare il mio cuore?
Un sorriso. Lila

Giusy | Venerdì, 17 ottobre 2014 @14:27

C'è una citazione che mi è tornata in mente, forse frutto di analisi e studio: gli estremi si toccano...non so se sia meglio un cuore ustionato o raggelato. So per certo che emtrambi fanno soffrire

Francescasièsposata | Venerdì, 17 ottobre 2014 @12:37

Sempre meglio un cuore ustionato che raggelato perché vuol dire che almeno ci hai provato... Poi ti capita di dire che preferisci avere rimorsi che rimpianti all'uomo che anni dopo diventerà tuo marito... E non vuoi il tuo cuore indietro, sei contenta che lo tenga lui con sè!!! ;-)

Alessandra R. | Venerdì, 17 ottobre 2014 @10:50

Happy Friday Lisa! Se solo avessi saputo da quella terra non mi sarei mai staccata, Londra compresa. E ora ritornarci è così difficile che brucia.
Mi piacciono i tuoi spilli, anzi i tuoi punti di ago e fllo così cuciti sotto pelle, perchè sembrano perfettamente cuciti addosso, come il lavoro di un sarto.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.