Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Se non ci metti troppo, ti aspetterò tutta la vita. (Ovvero: perché adoro Oscar Wilde).

Venerdì, 7 novembre 2014 @09:54

"Se non ci metti troppo, ti aspetterò tutta la vita".
(Oscar Wilde)
Saper aspettare, e saper andarsene!

Stamattina mi sono svegliata affamata di sense of humor, come se fosse un biscotto: uno dei Digestive che mi piacciono tanto. Forse perché il viaggio a Londra mi ha lasciato il piacere delle sarcastiche e affilate battute inglesi. Forse perché sul mio comodino c’è un libro very British in questo momento, e perché non vedo l’ora di ricominciare a guardare Downton Abbey (il libro che sto leggendo è proprio un vecchio romanzo dello snobbissimo Julian Fellowes, l’aristocratico sceneggiatore del mio adorato serial tv: "Un passato imperfetto"). Forse perché mi è venuto da ridere nei giorni scorsi vedendo che Benedict Cumberbatch, lo straordinario protagonista di Sherlock Holmes sulla Bbc, ha annunciato il suo fidanzamento con un trafiletto sul Times, come da polverose imbattibili regole inglesi. Forse perché oggi sono in edicola con IlSole24Ore: nuove avventure della Ragazza dallo Sguardo Prezzante sul How To Spend It italiano. In ogni caso, che dire? Meno male che nei giorni di pioggia c’è sempre una tazza di tè e un Oscar Wilde a salvarci. E il Buongiorno in originale, leggetelo in Lisa globish.

6 commenti

Valentina Maria Elisabetta | Sabato, 8 novembre 2014 @23:59

I nostri giorni di Londra

Federica | Sabato, 8 novembre 2014 @17:04

Cara lisa ti auguro un bon fine settimana

ilaria | Venerdì, 7 novembre 2014 @15:51

il Lisa globish mi è super utilissimo per far pratica con l'inglese, la cui vera difficoltà non è tanto capirlo ma quanto parlarlo.....

LISA | Venerdì, 7 novembre 2014 @13:25

E hai visto, Alessandra, il letto Love me more nell'articolone sul design "come uno smoking"? Un letto di cui mi sono appassionata da quando l'avevo visto durante il Salone del Mobile, al Museo Bagatti Valsecchi… Perfetto per stare a leggere con tazze di tè. Ma anche altro...

Alessandra R. | Venerdì, 7 novembre 2014 @11:11

Smitten by Englishness. La mia etichetta cucita addosso come i sorrisi che ritornano quando leggo i tuoi buongiorno, non solo quando sono "filo-inglesi". Un buongiorno che fa glu glu come il tè che sto sorseggiando, sorsi lenti e veloci veloci, tutti d'un fiato come le corse che farei (in discesa) lungo quella meravigliosa scala in bella mostra su HowToSpendIt.

Francescasièsposata | Venerdì, 7 novembre 2014 @10:07

Oh Lisa, due su due è davvero incredibile! Wilde e una tazza di tè, che meraviglia!!! :-)

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.