Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Il mondo si divide in fogne e radiatori.

Lunedì, 10 novembre 2014 @07:57

"Il mondo si divide in fogne e radiatori."
(Julian Fellowes)
C’è chi irradia calore, positività, affetto. Chi invece prosciuga energie. Ed è un concentrato di invidie, rancori, negatività: sentimenti da buttare nella spazzatura.

Ha ragione Julian Fellowes, lo snobbissimo sceneggiatore di Donwton Abbey (nonché del film Gosford Park)? Temo di sì. In ogni caso ho letto questa frase nel suo romanzo "Un passato imperfetto" (Neri Pozza), e mi ronza in testa da quando ho chiuso il libro. Così ve la regalo come Buongiorno di oggi. Sperando che nella vostra vita ci siano più radiatori che, ehm, fogne.

3 commenti

Carla | Lunedì, 10 novembre 2014 @16:22

Io divento una fogna tutte le volte che leggo How to spend it, ma non tanto perché non posso comprare un letto da €60.000 ma perché non ho quella creatività di natura! Mi viene una rabbia indescrivibile di fronte a chi sa creare la bellezza con stoffe , colori, suoni, parole....mmmm che invidia!!

Federica | Lunedì, 10 novembre 2014 @12:23

Soit une Personne a vie ou une lecon a vie je voudre dire
Merci lisa corva .

Federica | Lunedì, 10 novembre 2014 @12:18

Quando vous fait confiance a quelqu 'un, Sans aucune
doute a la fin vous obtiendrez deux resultats: soit une
A vie, soit une lecon a vie.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.