Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

E poi lui si voltò e la vide, e sorrise; e quel sorriso cambiò tutto.

Giovedì, 5 febbraio 2015 @08:27

"E poi lui si voltò e la vide, e sorrise; e quel sorriso cambiò tutto."
(Susan Glaspell)
Quei sorrisi che cambiano un destino.

La frase che ho sfilato dalla bella antologia "Persephone Book of Short Stories" (la trovate qui, la super chic casa editrice londinese: http://www.persephonebooks.co.uk ) è diventata il mio #spillo su Gioia di questa settimana. Lei è una scrittrice americana di inizio Novecento. I sorrisi, gli sguardi, i gesti sono sempre, da sempre, gli stessi: quelli che ci fanno innamorare.

2 commenti

una a caso | Giovedì, 5 febbraio 2015 @11:50

mi nai riportato indietro di tanti anni .........un sorriso e un sobbalzo ... ...poi ....il poi non ve lo racconto ma è vivissimo nella memoria .anche se le strade non sono state convergenti ...

Naty | Giovedì, 5 febbraio 2015 @11:12

Ciao Lisa.
Fantastica compagna di viaggio :) Ogni giorno con me e ti ringrazio.
Ho letto la frase di oggi e ho pensato che a me è successo...davvero...il suo sorriso ha cambiato improvvisamente tutto!
Tutto...da allora niente è uguale a prima.
Buona giornata.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.