Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Il mio Buongiorno oggi è Varoufakis.

Lunedì, 9 febbraio 2015 @07:53

Il mio Buongiorno oggi è Varoufakis.

Ovvero: un uomo, anzi un ministro, il ministro delle finanze di un Paese in bancarotta, il "marxista liberale" (parole sue) che gira in moto e senza cravatta, e che vuol salvare la Grecia. Bello, anzi: ho in mente per definirlo un altro aggettivo non molto poetico, ma rende molto di più l'idea.
In ogni caso, l’uomo con cui uscirei volentieri a cena per parlare di Marx, e non solo (peccato che immagino ci sia già la fila). Perché Varoufakis? Perché finalmente abbiamo un uomo testosteronico (e democratico) in politica e non solo sullo schermo. Un uomo il cui look – camicia blu o black aperta, senza cravatta; giacca da biker – è già diventato iconico. Un po’ Jean-Claude Van Damme (avete presente lo spot camion?), un po’ Michael Fassbender… "Mi rimetterò la cravatta quando la Grecia sarà salva", dichiara Tsipras, l’altro no-tie, ed è la prima volta che degli uomini usano così consapevolmente il codice fashion in politica.
Ma Varoufakis – figlio di tanti genitori, il padre comunista finì in prigione negli anni dei colonnelli, la madre era un’ardente femminista - mi piace anche perché è un politico che non si vergogna di citare un poeta all’indomani della vittoria del suo partito, Syriza: per l’esattezza, Dylan Thomas. Come poteva non diventare un Buongiorno? "Greek democracy today chose to stop going gently into the night. Greek democracy resolved to rage against the dying of the light". La Grecia che combatte contro il morire della luce. Mi spiace solo che non abbia citato Ghiannis Ritsos, il mio poeta greco cult, anche lui militante, battagliero, finito in prigione. Ma immagino che il sensuale, romantico Ritsos preferisca citarlo a cena.

2 commenti

Giusy | Lunedì, 9 febbraio 2015 @18:59

La cosa che mi delizia è che il nuovo fresco vento di grecale abbia intenzione di chiedere alla severa Germania i danni di guerra...mica male!

Carla | Lunedì, 9 febbraio 2015 @15:30

Esattamente quello che pensavo ieri sera mentre lo guardavo in televisione! A dire il vero questo vento greco mi sta piacendo da matti: mi piacciono le loro idee, mi piace il dire cose dure ma realistiche, infatti non capisco perché il nostro Padoan se la sia presa così tanto con Varoufakis, io mi alleerei volentieri con i due Greci...

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.