Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Che cosa cerchi, nella nebbia.

Lunedì, 23 novembre 2015 @07:51

"Cosa cerchi
Quando la sera ti spingi così
Con i tacchi
Nella nebbia
Oltre i confini illuminati delle strade
Cosa senti
Quando intravedi
Il lembo dell’impermeabile
Quando il passo conosciuto sul selciato
Buca il silenzio"
(Anna Ruchat)
Che cosa cerchi, nella nebbia.

Il Buongiorno di oggi è tratto da "Angeli di stoffa", di Anna Ruchat. Ed è un omaggio di Mauro Q., amico e spacciatore di poesie.

1 commento

Carla | Lunedì, 23 novembre 2015 @21:54

Nella nebbia cerco il disvelamento:quando la città si scopre e l'angolo noto prende un'altra forma. Il disvelamento che si rivela uno specchio della nostra immagine, della nostra vita che procede per piccoli passi in ciò che non vede, in ciò che non si conosce ancora.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.