Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Non ci sono risposte facili, ma solo domande attraverso cui vivere.

Giovedì, 10 marzo 2016 @09:30

"Non ci sono risposte facili, ma solo domande attraverso cui vivere".
(Elizabeth George)
La vita, tanti perché a cui rispondere sì.

Questa, che è il mio #spillo su Gioia, non è la frase di una poetessa, ma di una giallista americana. Buffo, no? Che tra l’altro, confesso, non ho mai letto. Nonostante la mia passione per i gialli, cominciata da piccola, con i Gialli Mondadori che comprava ogni settimana una mia carissima zia, Ileana (ricordo tutto: le copertine gialle con i disegni dentro il tondo, l’elenco dei personaggi all’inizio per non perdere il filo della trama, la consistenza della carta, l’orgoglio di andare a prenderli per lei all’edicola sotto casa, a Trieste: mi sentivo già grande).
E la vita, sì, è fatta di perché. Perché proprio io, perché a me, perché tu… Perché amari, spesso; o recriminatori. Perché esistenziali: perché l’amore, perché la morte, perché la malattia. Perché mi hai lasciato… Perché siamo. Forse vivere è attraversare con leggerezza questi perché. A cui – lo scopriamo solo vivendo – non c’è risposta.

4 commenti

Hermione | Giovedì, 24 marzo 2016 @12:11

Dovresti leggerla: è bravissima! Ti suggerisco di cominciare da " E liberaci dal padre ".

Bianca | Venerdì, 11 marzo 2016 @21:04

Nero Wolfe, certo. Nemmeno io ho più letto niente, E poi Agatha Christie.
Elisabeth George non dovrebbe deluderti.

LISA | Venerdì, 11 marzo 2016 @09:27

Buongiorno Bianca, che nostalgia per quei piccoli gialli! Mi ricordo soprattutto Rex Stout e Nero Wolfe (mai più letto). Proverò allora Elizabeth George.

Bianca | Giovedì, 10 marzo 2016 @23:04

Lisa buonasera, anch'io sono diventata lettrice di gialli leggendo da bambina tutti i Gialli Mondadori della mia carissima zia.
Elisabeth George mi piace, mi piace soprattutto il fascinoso ispettore Linley, molto british, molto upper class.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.