Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Apro gli occhi e sei lì: buongiorno, telefonino!

Venerdì, 6 maggio 2016 @08:49

"La mattina accalcati
è tutto un becchettare
sulla tastiera.
Pollici come colombi affamati."
(Giancarlo Consonni)
Apro gli occhi e sei lì: buongiorno, telefonino!

Anche voi, come prima cosa del mattino, ormai – ahimé – accendete il telefonino? La poesia molto contemporanea di oggi è tratta da uno di quei piccoli libri bianchi Einaudi che mi piacciono tanto: questo è appena uscito, di un architetto-poeta, e si intitola "Filovia" (Einaudi). E' anche il mio #spillo su Gioia, dove trovate un corvapezzo sul… surf! Come moda, tendenza, design, e felicità delle onde.

7 commenti

claudia mdg | Lunedì, 9 maggio 2016 @14:39

Grazie Lisa! Ti scrivo

LISA | Lunedì, 9 maggio 2016 @10:16

Claudia mdg, ecco la mia mail: lisa@lisacorva.com

claudia mdg | Sabato, 7 maggio 2016 @10:41

Lisa, c'è una piccola cosa di cui ti vorrei parlare, ma non nei commenti del blog, perché non è pertinente, anche se ha a che fare con libri e lettura. C'è un recapito per contattarti? Grazie e scusami per l'invadenza.

Carla | Venerdì, 6 maggio 2016 @17:59

Bellissima questa poesia!

Lilabella | Venerdì, 6 maggio 2016 @13:23

Grazie Lisa! No, non ho visto il film Perfetti sconosciuti ma mi hanno detto che sia un bel film. Dopo leggerò il corvapezzo e ti dirò...
buona giornata di primavera!

LISA | Venerdì, 6 maggio 2016 @12:24

Bentornata, Lila! E spero che la primavera porti giorni più lievi. --- E per quanto riguarda i telefonini, hai visto il film "Perfetti sconosciuti"? Mi è molto piaciuto e ne ho scritto un corvapezzo per Gioia che trovi qui: http://www.lisacorva.com/it/view/1621/

Lilabella | Venerdì, 6 maggio 2016 @12:14

In verità, naturalmente, credo tutto sia collegato alle piccole grandi emozioni che ruotano attorno a questo aggeggio infernale.
Magari aspettiamo un messaggino di lui o di lei oppure l'emozione che viene da chi ci vuole bene.
Perdona la mia lunga assenza, Lisa, ma ho avuto dei giorni non proprio sereni.
Un sorriso. Lila

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.