Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Incontrarsi per caso non era un caso nelle nostre vite.

Mercoledì, 25 gennaio 2017 @20:23

"Incontrarsi per caso non era un caso nelle nostre vite."
(Julio Cortázar)
Le strade del destino.

E’ il mio #spillo su Gioia di questa settimana questa frase sfilata da "Rayuela – Il gioco del mondo" (Einaudi), dello scrittore argentino Julio Cortázar. Mi ha fatto pensare a certi incontri che cambiano la vita.

7 commenti

Franci | Lunedì, 30 gennaio 2017 @21:16

Grazie dell'abbraccio, mi fa molto piacere, contraccambio. Leggo da sempre i tuoi Buongiorno, li trovo interessanti, soprattutto i tuoi commenti. Grazie per questo salotto verde così poetico, ma anche così moderno quando racconti dei tuoi viaggi e fai interviste sempre molto speciali.

LISA | Lunedì, 30 gennaio 2017 @20:45

Franci. Dev'essere stato grandissimo questo amore, se continua a riempire di luce la tua vita. Grazie di avermi scritto. Perché messaggi come il tuo fanno credere, sempre, nell'amore. Nella forza dell'amore. Ti posso abbracciare?


LISA | Lunedì, 30 gennaio 2017 @20:20

Carla, anche a me è piaciuto molto "La La Land". Un amore sognato jazz. E anche lì quante strade del destino...

Carla | Domenica, 29 gennaio 2017 @20:04

Frase appropriata anche per La La Land, un film bellissimo dove il caso si unisce ad una pervicace resistenza e passione per ciò che piace. Eh si, mi unisco al coro di quelli che dicono che sia meraviglioso! Credeteci e andate a vederlo, perché talvolta anche incontrare un film non è un caso.

Franci | Domenica, 29 gennaio 2017 @18:59

In una sola frase l'incontro che avrebbe dato senso alla mia vita. un amore grande, pulito, profondo. Lui non c'è più, ma continua a riempire la mia vita. Non vivo di ricordi ma dell'amore di cui sono stata circondata e che mi ha resa forte, ed in grado di guardare avanti con gratitudine per quanto mi ere stato dato.

Alessandra R. | Venerdì, 27 gennaio 2017 @12:11

Le persone incontrate per caso, in situazioni nelle quali mai avremmo pensato di trovarci, lo penso solo io, o son quelle che più di tutte lasciano il segno nella nostra vita? stravolgono e travolgono, cambiano e orientano la nostra vita, i nostri futuri passi da lì a quell'incontro. Giocati dal caso ovvero giocati dalla magia.

Acerbina | Mercoledì, 25 gennaio 2017 @23:38

Viene in mente un affascinante saggio del biologo e filosofo francese, Jacques Monod: "Il Caso e la Necessità".
Certi incontri avvenuti per caso, hanno una necessità intrinseca nel loro accadere. Quella necessità rivoluzionaria di un amore, per esempio.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.