Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Anche la sofferenza ha la sua data di scadenza.

Giovedì, 25 gennaio 2018 @09:08

"Tutte noi dai tre anni in poi
siamo in fase acuta brillantini
non guariamo mai, aspettiamo
la caduta dei dentini da latte,
la mattina i regali nei cuscini,
gli unicorni, i baci, le gatte,
un giorno perfetto di luce d’oro,
la bacchetta magica, la mappa del tesoro."
(Francesca Genti)
Crederci, in una bacchetta magica che trasformi tutto – anche il dolore – in luce. Forse, sono le parole.

Se quest’anno dovete comprare un solo libro di poesie, comprate questo. Francesca Genti la conoscete, quante poesie le ho sfilato per i miei Buongiorno! E questo è il suo libro, appena uscito: "Anche la sofferenza ha la sua data di scadenza" (Harper Collins). Poesie per gatte governate da Saturno, scrive lei, che ha uno sguardo da gatto. Poesie per chi pensa, davanti al banco dei surgelati al supermercato, che sì, anche la sofferenza ha una data di scadenza. Ringrazio Francesca per i glitter delle sue poesie. Questa è anche il mio #spillo della settimana su Gioia.

5 commenti

roma | Lunedì, 29 gennaio 2018 @11:02

penso che siano gli amici ,la famiglia , il coraggio che uno si dà e che riceve , la determinazione ,la volontà i sorrisi ......questa frase è bellissima , incoraggiante andrebbe scritta sui muri

Giusy | Domenica, 28 gennaio 2018 @15:49

Ma sì! anche il dolore può essere trasformato in luce, Luce da cercare, luce da volere a tutti i costi.
Grazie, Lisa.

LISA | Domenica, 28 gennaio 2018 @10:52

Carla, il libro è appena uscito, è di Harper Collins che è un editore mass market ben distribuito, quindi dovresti proprio trovarlo! Io comunque di solito, se non li trovo, ordino i libri alla mia libreria di fiducia. Oppure, c'è sempre Ibs e Amazon... Il guardaroba di una donna modesta è un estratto degli scritti di Irene Brin, ed è nel volume "Il mondo" (Atlantide, anche questo appena uscito: puoi comprarlo sul loro sito: http://www.edizionidiatlantide.it/home/catalogo/il-mondo/ ). Per Atlante dei vestiti perduti intendi Atlante degli abiti smessi di Elvira Seminara? E' Einaudi, e si ordina tranquillamente! Fammi sapere se li trovi.

Carla | Venerdì, 26 gennaio 2018 @21:23

Francesca Genti è bravissima e grazie a te, Lisa, di avercela fatta conoscere. Io, che sono molto prosaica, spesso metto i suoi versi nel mio stato di whatsapp perchè li trovo perfetti e poi mi piace quando le persone mi dicono che sono belli e mi chiedono chi sia la poetessa.
Posso, però, lamentarmi ? Questo libro lo troviamo in libreria o è come Il guardaroba di una donna modesta e L’atlante dei vestiti perduti che in libreria sono introvabili.? Sigh!

Alida | Venerdì, 26 gennaio 2018 @09:39

Io adoro Francesca Genti! L'arancione mi ha salvato dalla malinconia mi era piaciuto tanto!
Grazie Lisa

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.