Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Il mare è sempre davanti a me.

Lunedì, 31 agosto 2009 @07:57

Il mare in città: rieccolo, almeno sulla prima pagina di City. Dove da oggi riprende la mia micro-rubrica poetica:

"Siedo al ristorante, ho terminato il pranzo, vedo il mare.
Mi nascondo col giornale, lo sollevo in alto:
non mi sento bene davanti a questo grande occhio.
Mi volto dall’altra parte, mi agito, mi rannicchio,
ma il mare è sempre davanti a me, fuoriesce dalla stampa
inonda la carta del giornale, sommerge le fotografie;
anziché l’odore della stampa, sento l’odore della salvia."
(Antun Soljan)

E io ti ascolto, mare.

(Mi piace l’idea del mare che travolge, che preme, che ci distrae dal ritorno in città. Mi piace l’odore della salvia: la salvia selvatica, che fiorisce, profumata e viola, in certe isole del Mediterraneo, in tarda primavera. I versi di oggi sono tratti dall’Antologia di poesia croata contemporanea di Hefti editore).

4 commenti

Anonimo | Domenica, 6 settembre 2009 @12:02

ciao Lisa, sono Francesca da milano.
Tanti complimenti per gli assaggi poetici che mi fanno sognare, la nostalgia che vi è dentro mi rispecchia molto.

LISA | Martedì, 1 settembre 2009 @08:05

DOOLALLY: che bello, allora tra poco conoscerai Stella, la mie eroina glam cheap? Aspetto commenti! (e anche qualcosa su di te, sbaglio o è la prima volta che scrivi?). LILA: dunque, alla prossima onda poetica.

Doolally | Lunedì, 31 agosto 2009 @13:58

E io ripenso al mare che ho vissuto qualche settimana fa; quel mare che mi ha lasciato a bocca aperta; quel mare che mi ha regalato un'energia immensa. E' da quel mare che riparto per fare tante cose nuove, tra cui leggere il tuo Glam Cheap... e qui, che ogni giorno trovi nuovi stimoli, nuove riflessioni. Buona ri-partenza (e spero ancora per un pò senza scarpe)

Lila | Lunedì, 31 agosto 2009 @11:06

Ben tornata a te e ai tuoi buongiorno cara Lisa. Quello di oggi mi piace particolarmente perché io adoro il mare e a volte, quando mi fermo a guardarlo, penso che forse per ognuno di noi ha un messaggio da lasciare. Io avrei anche una poesia mia che parla anche del mare ma siccome oggi è il primo dei tuoi giorni non credo sia opportuno riportarla. Magari, chissà, alla prossima onda...Un abbraccio a Heidi66 e a tutte le mitiche Pink (sigh non più) di Roma.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.