Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Quando.

Giovedì, 25 novembre 2010 @08:31

"La memoria è un remoto quando
(quando ti conobbi, quando te ne andasti)
o imperfetto (quando eravamo piccoli,
quando eri con me)
. Nel desiderio siamo ancora più quando (quando tornerai,
quando sarà il momento, quando arriverà),

siamo subordinati e senza protezione...
Soltanto quando dormo il quando s’addormenta".

(Juan Vicente Piqueras)

E soltanto quando mi abbracci il quando affonda, finalmente, nell’adesso.

(Juan Vicente Piqueras è un poeta spagnolo che vive a Roma. I versi di oggi sono tratti dalla sua raccolta "Mele di mare", Le Lettere)

Oggi è Thanksgiving. Mi piace questa festa americana: il giorno in cui, semplicemente, rendiamo grazie. Per quello che abbiamo, che è tantissimo anche quando ci sembra poco. Questo ho imparato, strada facendo: la gratitudine. Del Thanksgiving mi piace questo, e la "pumpkin pie": la speziatissima e golosa torta di zucca che ho assaggiato per la prima volta nel mio primo Thanksgiving americano, tre anni fa, a Boston. Da vera golosa sono grata per tutte le dolcezze della vita, anche sotto forma di torta.

8 commenti

bellissima! | Domenica, 28 novembre 2010 @15:29

stile differente dal mio ma incantevole!

http://niccolocastelnuovo.blogspot.com/

spruzzettodisole | Giovedì, 25 novembre 2010 @18:54

quando passerà la pioggia...quanto sole servirà per asciugare le ossa e le lacrime?

Lele | Giovedì, 25 novembre 2010 @17:36

E quando tornerà? E quando mi richiamerà? (ma lo farà mai?) Ma ci pensa mai a quando era con me? Lui, il mio contrabbassista. Il mio quando non si addormenta mai...
Un abbraccio

LISA | Giovedì, 25 novembre 2010 @11:14

IVE54: ritrovarsi dopo 30 anni? Per una telefonata? Sembra il trailer di un film: devo assolutamente sapere tutta la storia. Sei clandestina anche nel nome, non mettere i luoghi e nessuno saprà niente. Ma ti prego racconta...

Ive54 | Giovedì, 25 novembre 2010 @11:09

Anche questa è appropriata a me/noi "clandestini" il "quando".
Il quando sarà possibile trovarci per un caffè e un abbraccio.
ciao

Lila | Giovedì, 25 novembre 2010 @09:56

Ah e naturalmente ringrazio tutti quelli che mi vogliono bene.

Lila | Giovedì, 25 novembre 2010 @09:55

Ancora mi manca la possibilità di un abbraccio che mi faccia sentire il tutto e mi faccia abbandonare il quando. Ma spero che arrivi presto chiaramente! Se si deve dire grazie cara Lisa io scelgo di ringraziare te. Entrare nel tuo salotto mi ha portato bene. Un abbraccio, Lila

Laura, la Sex & the City dipendente | Giovedì, 25 novembre 2010 @09:40

Buon giorno Lisa.
Per rispondere alle tua domanda, sono riuscita solo a vedere il primo Sex & the City, ma conto di vedere presto il secondo, anche se solo in DVD.
Ed a proposito di manicure ... oggi pomeriggio scappo a farne una. Già, il potere perapeutico della manicure.
E tu, invece, quando ci regalerai un nuovo libro?
Guarda che ti stiamo aspettando.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.