Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Questa settimana ho amato un giardino.

Mercoledì, 23 febbraio 2011 @09:54

"Io non ho niente da raccontarle perché non amo niente, come le ho detto. No, questa settimana ho amato due cose: un film e un giardino".

(Cristina Campo)

E anche il primo caffé del mattino, e un tramonto inaspettato all’angolo della strada, e il letto rifatto con le lenzuola che sanno di bucato, ancora tiepide di ferro da stiro… Com’è facile, in fondo, farsi amare dal mondo.

Le frasi di oggi sono tratte da una lettera della poetessa Cristina Campo - il film di cui parla è "L’Arpa birmana"; il giardino è dietro il lago, a Villa Borghese a Roma - e sono tratte dal suo epistolario "Vivere, certo, mio caro amico", Adelphi. Era il 1958: anni in cui, a un amico, si dava del lei.

7 commenti

LISA | Martedì, 1 marzo 2011 @08:46

URSENNA: vedo che più che i koala hai scoperto i surfisti.... Aspetto molto curiosa tuoi prossimi commenti. Vieni però sui post del giorno, così sogniamo tutte con te!

Ursenna | Martedì, 1 marzo 2011 @02:05

Gia': il porto, Circular Quay, sta a Sydney come il Duomo sta a Milano. PEr chi, come me, ama l'acqua, gia' una buona partenza. Ma io non conosco Trieste.. raccontero' nei prossimi post. Per il momento, in quanto a fashion: qui regna la vita alta, e finalmente i pantaloni coprono l'inguine! (ma scoprono tutto il resto) (abbronzato e meritevole di essere scoperto, ma quanto sono "fit"questi australiani...)

LISA | Lunedì, 28 febbraio 2011 @07:34

URSENNA: Sydney! Racconta, racconta qualcosa di più. Una delle mie città sull'acqua preferite. Un po' - passatemi il paragone - una Trieste down under. Manca la bora, ma ci sono le spiaggie di sabbia da raggiungere in autobus. Sei già andata a Tamarama Beach?

Ursenna | Lunedì, 28 febbraio 2011 @04:45

Gia': da Sydney penso a quanto e' meravigliosa la vita, dal mio coinquilino che fa colazione con le chopsticks all'Opera House che vedo dalla finestra dell' ufficio. E sono gia' a due cose che amo per questa settimana. No, non e' poco. E poi e' solo lunedi'

malu63 | Mercoledì, 23 febbraio 2011 @14:56

Lisa complimenti per la nuova pagina del blog, le foto sbarazzine la tazza e le rose, tutto parla di te e il verde bellissimo questo sfondo, ricordo la prima volta che cambiasti " vestito" fù un trauma per me abitudinaria come sono mi sembrava di aver perso una parte di te, oggi sono sempre più contente di questi nuovi cambi, è la vita niete rimane uguale e anche questa piccola esperienza mi ha fatto capire qualcosa in più. Cosa ricorderò di questa settimana sarà il sorriso con cui ho aperto questo blog oggi , il blog di un'amica che si rimmova sempre eppoi tutto quello che di bello c'è stato nei miei giorni , l'arrivo di una piccola amica pelosa di nome laika, e tutto quello che ho voglia di ricordare!

suni | Mercoledì, 23 febbraio 2011 @11:15

amare soltanto due cose in una settimana è un pò poco !

Lele | Mercoledì, 23 febbraio 2011 @10:11

Ma si, anch'io questa settimana ho amato solo due cose...ripararmi nella mia coperta rossa e bere il tea nella mia tazza a fiori ...tutto il resto è stato...noia! Bacini

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.