Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

La tua presenza assenza.

Giovedì, 14 aprile 2011 @07:33

"Quando lui esce la mattina, lascia in casa una parte di sé. A volte lei si rivolge alla sua presenza assente e gli racconta qualcosa che le è venuto in mente. Strano, le è più facile parlargli quando non è in casa."

(Aharon Appelfeld)

E’ così: a volte ci sei anche quando non ci sei. La tua presenza assenza riempie la stanza. Se chiudo gli occhi, ti potrei quasi toccare…


(La frase di oggi è tratta da un romanzo di Aharon Appelfeld, "L’amore, d’improvviso", Guanda)

7 commenti

annetta | Venerdì, 15 aprile 2011 @09:41

Non viviamo assieme, ma quando si ferma da me, e poi se ne va, inseguo le sue tracce per casa, la riordino, torna MIA anche se non vedo l'ora che sia di nuovo un pò sua...e borbotto contro il suo disordine, le carte di caramella sparse e l'asciugamano buttatò lì, fradicio, in un angolo del bagno. Sono i momenti in cui mi accorgo di amarlo....

stefania | Venerdì, 15 aprile 2011 @09:06

esce...
mi rannicchio sull'impronta del suo calore, cerco il suo odore, mi perdo nel ricordo dei suoi abbbracci, conto le ore che mi separano da un nuovo "ancora".

Giusy (d'a) | Giovedì, 14 aprile 2011 @13:35

I libri di Lisa non perdono di attualità e la stessa cosa vale per Glam Cheap che ho regalato a Natale ed è stato moolto apprezzato. E' bello anche leggere le speranze di una giovane donna e sperare con lei, e augurarle una (o due) culle.
Per quanto riguarda la presenza assenza, vorrei tanto dire due parole sulla presenza onnipresente ma taccio per non sembrare un'ingrata, baciata dalla fortuna di avere un consorte con il quale sto condividendo 45 anni della mia vita. Spero di non essere fraintesa ma la mia specialità è la criptografia. Buon pomeriggio a tutte, di cuore.

Ciao Lisa... | Giovedì, 14 aprile 2011 @12:24

.. Il tuo libro l'ho trovato on line qualche anno fa, l'ho ordinato e adesso è tra le mie "cose preziose" ... Ogni volta che mi sento giù.. che non credo di farcela ad andare avanti, lo prendo e mi rileggo qualche pezzo.. Emma riesce a farmi stare meglio, perchè quando leggo di lei mi sento meno sola.. Il prossimo mese entrerò di diritto nelle donne " della PMA" e sono spaventata, confusa, speranzosa... Spero di poterti presto annunciare ( dopo 4 anni di ricerca senza tregua) l'arrivo della MIA cicogna :)

LISA | Giovedì, 14 aprile 2011 @12:05

Ehi, KIKKA napoletana, che emozione vedere la copertina rosa di "Confessioni di un'aspirante madre"! Dunque anche tu come Emma... con lo Sguardo Scanner sulle pance delle altre. Ma dimmi, come sei arrivata al libro? Racconta, racconta. E molte cicogne per te! Non sai quante aspiranti madri (e molte ex), ci sono sul blog, ognuna con la sua storia da raccontare... Ora aspetto la tua.

Un pò di pubblicità per un libro che ho letto già due volte :) | Giovedì, 14 aprile 2011 @11:34

.. IL TUO !!! :)
http://hopelasperanzanonmuoremai.blogspot.com/2011/04/il-libro-per-le-aspiranti-mamme.html

una a caso | Giovedì, 14 aprile 2011 @08:21

è proprio vero ...la mattina non si fa che riordinare le sue cose , i giornali , gli occhiali .,il pigiama qua e là , la tazzina del primo caffè lascita chissà dove ....e si brontola , ma ci manca da subito . buogiorno a tutti

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.