Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Dissi: forse la Patagonia.

Venerdì, 15 aprile 2011 @07:50

"Dissi: forse la Patagonia, e immaginavo
una penisola, grande abbastanza
per un paio di sedie a sdraio
su cui dondolare nell’alta marea. Pensavo
a noi in un freddo mozzafiato, davanti
a un orizzonte tondo come una moneta…
Quando dissi Patagonia, volevo dire
cieli vuoti di un blu che fa male. Volevo dire
anni. Li volevo tutti con te."

(Kate Clanchy)

Con te, semplice orizzonte, semplicemente cielo.

I versi che ho scelto oggi per City, della poetessa Kate Clanchy, sono tratti dall'antologia "Nuove poesie d’amore", Crocetti. E come ogni venerdì, trovate i versi anche in inglese, nella parte "globish" del blog.



8 commenti

Sabrina | Venerdì, 15 aprile 2011 @17:11

Che bello pensare di partire e di stare insieme, di affrontare insieme le novità e, con esse, il futuro...

Giusy | Venerdì, 15 aprile 2011 @14:44

E pensavo a te Patri, quando le ho adocchiate e comprate!! E penserò anche alla Marta, bimba sconosciuta per me, ora che le ho sistemate nel vaso.° Ciao.

Giusy | Venerdì, 15 aprile 2011 @14:41

debole anch'io. mi sono appena resa conto che avrei dovuto usare l'ausiliare essere e va bene, pazienza. "scrivi poco e pensa prima..."

patrizia fiorista | Venerdì, 15 aprile 2011 @14:40

Ciao Giusy, sai che ne ho preso anch'io un mazzo da portare alla Marta? Spero che il magone se ne vada presto forza donna erica. Un abbraccio Patri

Giusy (d'a.) | Venerdì, 15 aprile 2011 @14:33

Poetessa debole in geografia...Avevo quasi rimosso dai miei ricordi la Patagonia, dopo aver capito che non avrei potuto tornarci per la quarta volta. Un pò di magone, oggi, corretto da un mazzo di fresie che mi sono regalata...Ciao, Patri!
Il Nahuel Huapì, selvaggio e immenso. e i "miei " laghi? stagni al confronto. Le sensazioni che dona quella terra magnifica e terribile sono state descritte molto bene da Chatwin.

stefania | Venerdì, 15 aprile 2011 @09:02

"volevo dire anni. li volevo tutti con te"
ho avuto gli anni, tutti...
ma non li volevo proprio così.

una a caso | Venerdì, 15 aprile 2011 @08:51

una terra da brividi un panorama mozzafiato da non condividere con nessuno , solo con se stessi ,,,,,,,

Kikka | Venerdì, 15 aprile 2011 @08:43

"Con te, semplice orizzonte, semplicemente cielo." .. Mi piace...
Buongiorno e buon venerdì Lisa... :)

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.