Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Perché in primavera non riesco a lavorare.

Mercoledì, 20 aprile 2011 @08:25

"Questa primavera mi rende difficilissimo lavorare. Ho trascorso a Roma una settimana molto bella: le strade come grandi tapis-roulants d’oro azzurro e la notte una pioggia purpurea sulle selci nere delle piazze. Giravo sola (ignorando i musei) e tutti mi davano fiori".

(Cristina Campo)

Primavera: ho voglia solo di spalancare le finestre, uscire a camminare senza orari e senza meta, accarezzare petali… Sdraiarmi sull’erba e sognare.

(Ricordate il Buongiorno sulla "meravigliosa ferocia della primavera", il 21 marzo, e "il tuo sms è uno scarabeo", del 21 gennaio? Ispirati, come quello di oggi, dalle parole della poetessa Cristina Campo. La frase di oggi è tratta dalle sue lettere a Remo Fasani: "Un ramo già fiorito", Marsilio)

5 commenti

stefania | Venerdì, 22 aprile 2011 @08:33

la primavera mi rende vagabonda

LISA | Giovedì, 21 aprile 2011 @18:20

UNA A CASO: molto graditi i tramonti sul mare, grazie.

Kikka | Mercoledì, 20 aprile 2011 @11:58

Primavera : ho voglia di baci e di carezze.. di prati fioriti e di acqua di fiume che scorre.
Buona giornata Lisa :)

danielle | Mercoledì, 20 aprile 2011 @09:55

voltarmi e ammirarti sdraiato al mio fianco, il tuo volto che si illumina con il mio sorriso, i tuoi occhi brillano e sono felice, finalmente.
voglio sognare insieme a te.....

una a caso | Mercoledì, 20 aprile 2011 @09:29

......e poi C.Campo non ha visto le azalee di Piazza di Spagna !!!!!! buona Pasqua , Lisa sto partendo per le mie Marche ,,,, raduno di famiglia ... ti sentirò da lì e ti regalerò un tramonto sul mare .... .

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.