Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Corrispondenze.

Mercoledì, 15 giugno 2011 @08:37

"Il tipo di rapporto che preferisco è ultraterreno: vedere in sogno. Il secondo è la corrispondenza."
(Marina Cvetaeva)
Ed è per questo che, quando ti sogno, ti scrivo… E quando non ti sogno, ti scrivo, sperando di sognarti.

Ricordate il Buongiorno del 14 ottobre 2009? ""Qualsiasi vento è vento di mare". Sono parole della poetessa russa Marina Cvetaeva. Anche la frase che ho scelto oggi per City è sua, tratta da una delle (tantissime) lettere che scrisse a Boris Pasternak (proprio lui, quello del "Dottor Živago"). Si scrissero per anni senza incontrarsi. Se non per lettera, e in sogno.

3 commenti

LISA | Mercoledì, 15 giugno 2011 @23:22

Eclissi lunare ultraterrena! Alla Cvetaeva sarebbe piaciuta...

erica | Mercoledì, 15 giugno 2011 @19:57

anche io la voglio vedere! buona eclissi, e buoni sogni a tutte :)

Giusy | Mercoledì, 15 giugno 2011 @13:34

E sono recidiva, e doppie scuse per il "postaggio" (che brutto neologismo, tutto mio, per giunta) Stasera, eclissi di luna, spettacolo non ultraterreno ma, forse, extraterrestre. Io la voglio vedere questa Luna Rossa.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.