Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Un bambino, un palloncino, un cielo blu.

Mercoledì, 20 luglio 2011 @08:20

"Ecco un bimbo di spalle:
certamente ha con sé un palloncino
che vuol volare nel cielo azzurro."

(Ogiwara Seisensui)

Palloncini colorati, vento, leggerezza. Per sempre, cieli blu.

Anche i versi di oggi sono tratti da "Il grande libro degli haiku", Castelvecchi.

3 commenti

Lila | Mercoledì, 20 luglio 2011 @18:41

Il cielo azzurro che guardai con stupore tre anni fa quando iniziò la mia rinascita e quando sentivo che potevo, felice, acchiappare (Lisa perdonami la parola un pò spiccia) ogni attimo di vita.
Buona serata!

Giusy d'antan | Mercoledì, 20 luglio 2011 @14:12

Anche aquiloni, quelli costruiti con carta velina colorata, con due asticelle flessibili messe in croce, con le code formate da tanti cerchi tenuti insiene dalla coccoina. Bellissimi. Come i palloncini, effimeri. Ne ho fatti per divertire i miei bambini .

Cristina | Mercoledì, 20 luglio 2011 @09:04

Che bel buongiorno!
Ma da un paio di giorni a questa parte, mi addentro nelle ore con l'eco d'una manciata di parole che trasformano il paesaggio, la luce.
Vertigini di levità e stupore.
Semplicità che ti rimane addosso, come l'azzurro del cielo o la salsedine del mare.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.