Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Sul cuore ho già le impronte digitali della tua forte mano.

Lunedì, 14 novembre 2011 @09:25

"Sul cuore ho già le impronte digitali della tua forte mano"
(Maria Luisa Spaziani)
Non stringere troppo forte, amore.

(Maria Luisa Spaziani, nata nel 1924 a Torino, fu molto legata a Montale. I versi di oggi sono tratti dall'antologia delle sue poesie, Oscar Mondadori)

6 commenti

ilariaquarteroni | Martedì, 15 novembre 2011 @04:48

... lo sguardo,il gesto,la parola non detta,la risata,la lacrima scivolata.Impronte nell'anima.ilaria in ascolto...

Nina | Lunedì, 14 novembre 2011 @21:56

E' passato tanto tempo e di te ricordo bene le tue mani, dita lunghe e palmi grandi, avvolgevano la mia mano come un morbido accappatoio bianco, pelle calda, sempre. Di sera mi incantavo guardandole danzare sulle pagine di un libro sulle note di mille cicale ....

Aminta | Lunedì, 14 novembre 2011 @17:50

io direi impronte impresse nella mente, nei ricordi, impronte cementificate. Lascerei il cuore a svolgere la sua funzione di pompa vitale.

Cristina | Lunedì, 14 novembre 2011 @11:11

Prendo in prestito questa frase e la scrivo nel vento, o sul dorso di una foglia... dedicata al tempo, ai ricordi, alla vita. A quel che ancora non so e che sarà.

Stefano | Lunedì, 14 novembre 2011 @11:02

Sul cuore e nel cuore non rimangono impresse solo le impronte digitali, ma il volto, il sorriso, lo sguardo, gli occhi, le smorfie, i ricordi…
Rimani impressa tu

Carrie | Lunedì, 14 novembre 2011 @10:51

Sì, sul mio cuore resteranno per sempre le impronte della tua mano dolce e forte ad un tempo, amore grandissimo, papà mio amatissimo, che te ne sei andato in tarda età, ma per noi sempre troppo presto...

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.