Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Oggi mi sento un'ortensia.

Giovedì, 22 ottobre 2009 @07:50

"Alla fine ho accettato un’ortensia azzurra. Ho sempre avuto un debole per le ortensie: sono uno dei pochi fiori che rimangono belli anche quando non sono più freschi. Anche quando perdono un po’ di colore, restano intatti. Le ortensie sono fiori scompigliati, ma con una resistenza ammirevole".
(Hilary Belle Walker)

Così mi sento: un fiore scompigliato, bello anche quando è appassito.

(Conosco Hilary Belle Walker, ci siamo incrociate un paio di volte a Milano: è bionda, è giovane, è di San Francisco, di mestiere fa la libraia accanto alla chiesa di Santa Maria delle Grazie, ama ovviamente i libri e i cappotti rossi e i cani e gli uomini fascinosi di cui innamorarsi e… Ha appena scritto un romanzo, romantico e divertente, incredibilmente in italiano: si intitola "Case altrui", Cairo Editore. Brava Hilary! E’ bello vedere come i "nuovi italiani" si appropriano della lingua, la arricchiscono, la trasformano: una "letteratura migrante")

4 commenti

francesca | Martedì, 6 luglio 2010 @12:21

La citazione è tratta dal libro "Case altrui" ?

La Lucciola | Giovedì, 22 ottobre 2009 @18:48

cara Lisa ti mando quest breve poesia tratta da
"liriche cinesi" a cura di Giorgia Valensin con una prefazione di
"Eugenio Montale".
Si Intitola la Lucciola; trovo che sia molto bella

Un tenue lume scintillando nuota.
Lì volteggia la lucciola
Con ali lievi fragili;
Nelle tenebre luccica
Perchè ha paura di restare ignota.

YU CHE-NAN (558-638 d.C.)
Non capita anche a Te di sentirti,a volte, come una piccola lucciola
che riluce per paura di rimanere ignota?
Eppure quanto è grande il suo coraggio e la sua.. incoscienza.
Un caro saluto a Te adolfo.
Ti ringrazio per i saluti su facebook.

Silvia M. a Lecce | Giovedì, 22 ottobre 2009 @15:59

Un abbraccio alla nostra Lila. Spero tu possa tornare presto fra noi!

novella senza caovilla | Giovedì, 22 ottobre 2009 @09:22

volevo mandare anche io un'abbraccio e un mega mazzo di ortensie virtuali alla nostra amica Lila, torna presto ad allietarci con la tua poesia.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.