Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Se potessi scegliere un dono per te, sceglierei una giornata toscana, e la manderei a te lontano.

Lunedì, 19 marzo 2012 @09:25

"Se, o diletto, potessi scegliere un dono per te, non sceglierei le cose più belle in oro e gemme, ma sceglierei una giornata toscana e la manderei a te lontano: un giorno toscano, che è cosa sì dolce che insegnerebbe anche al tuo cuore a palpitare."
(Cora Fabbri)
Oggi ti regalo un giorno di primavera.

Cora Fabbri era una poetessa: nata in America, ma di famiglia italiana, visse poi a Firenze, insieme ai fratelli pittori, Egisto ed Ernestine. Per questo le sue parole sono arrivate fino a noi: accompagnamento della mostra "Americani a Firenze – Sargent e gli impressionisti del Nuovo Mondo", in questo momento a Palazzo Strozzi. Cora morì nel 1891 ad appena 21 anni, senza aver visto pubblicato il suo primo libro di poesie. E a noi rimane il suo intatto stupore di una luminosa giornata toscana.

8 commenti

Marlene | Domenica, 25 marzo 2012 @17:55

Sono delle parole bellissime.... la Toscana mi fa sempre stare così bene... Grazie Lisa! :-)

Anonimo | Lunedì, 19 marzo 2012 @21:44

Vi auguro una serata serena!

Anonimo | Lunedì, 19 marzo 2012 @16:50

...anche un giorno di maldive nn e male cara.

Giusy | Lunedì, 19 marzo 2012 @13:39

pensa un po'... anche a me hanno regalato un giorno di primavera a Firenze: visita guidata agli Uffizi. in famiglia conoscono i mie (forse non tanto segreti ) desideri. Data da concordare. speriamo in bene...

Hermione | Lunedì, 19 marzo 2012 @11:58

Grazie Lisa per questa frase e . . . . la Toscana è qui che ti aspetta!

andrea | Lunedì, 19 marzo 2012 @10:49

...belle frase...grazie buona giornata a lisa e a voi tutti.

Anonimo | Lunedì, 19 marzo 2012 @10:09

Mai stata ma sentito che bello come e buona la zuppa sarei
Curiosa ...lisa

Lis@ | Lunedì, 19 marzo 2012 @09:31

La luminosità di una giornata di Primavera in Toscana risveglia tutti i sensi !! Che nostalgia....

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.