Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Quella donna parla diciotto lingue, ma in nessuna sa dire: no.

Mercoledì, 6 giugno 2012 @08:48

"Quella donna parla diciotto lingue, ma in nessuna sa dire: no".
(Dorothy Parker)
Perché è più facile dire di sì, che mettersi a spiegare perché no…

Geniale Dorothy: chic, sarcastica, sarcasticamente infelice, lingua e penna affilata, newyorchese doc. Giornalista, poetessa, scrittrice. Nasce nel 1893, muore nel 1967, e ci ha regalato libri dal titolo flash - "Uomini che non ho sposato", "Tanto vale vivere" - ma soprattutto frasi affilate, come quella del Buongiorno di oggi. L’ho associata a un tormentone che andrebbe detto in romano, così come mi è stato raccontato da un fotografo appena conosciuto…

15 commenti

LISA | Giovedì, 7 giugno 2012 @15:44

OLGA: non c'entra niente! Lapsus incredibile, e non me n'ero neppure accorta. Chissà perché. Forse perché sono entrambe newyorchesi, ed entrambe, a loro modo, infelici in amore. Ma così diverse, così diverso l'approccio alla vita e alla scrittura. Buffi i lapsus, vero?

Olga | Giovedì, 7 giugno 2012 @13:16

Lisa, scusami, ma che c'entra Edith Wharton? L'età dell'innocenza?

xyz | Giovedì, 7 giugno 2012 @11:11

non per sfinimento ,ma per poca avvedutezza un si ad una amicizia sbagliata per esempio ....

STEFANO | Mercoledì, 6 giugno 2012 @22:25

Lisa: esatto. Ma più che argomento, di sicuro l'interlocutore. Anche se, alla fine, è sempre quello di una volta.....

LISA | Mercoledì, 6 giugno 2012 @21:32

xyz: interessanti i "sì che aprono porte sbagliate"! Forse i sì per sfinimento...

xyz | Mercoledì, 6 giugno 2012 @21:25

ho sempre spiegato ai miei figli i perchè dei si e i perchè dei no ,sia i si che i no sono pericolosi i si aprono spesso porte sbagliate

LISA | Mercoledì, 6 giugno 2012 @21:24

Stefano: che è ora di cambiare argomento e/o interlocutore? Questo, almeno, direbbe Dorothy.

STEFANO | Mercoledì, 6 giugno 2012 @20:51

X Lisa :
E quando non si dice ne' si ne' no, non si risponde proprio ma si cambia discorso o si dice che non si ha voglia di rispondere, o si cade in puerili, sterili e pietose contraddizioni, che significa?.

LISA | Mercoledì, 6 giugno 2012 @17:55

XYZ: i sì aprono strade e illuminano il futuro. I sì ci dicono: vai. Vieni. Non c'è bisogno di spiegazioni. I no chiudono delle porte...

LISA | Mercoledì, 6 giugno 2012 @16:40

"Scusate la polvere". E' vero, OLGA: c'è tutta Edith Wharton in quell'epitaffio.

Olga | Mercoledì, 6 giugno 2012 @12:31

vorrei aggiungere altre due citazioni:
Excuse my dust - il suo epitafio
The first thing I do in the morning is brush my teeth and sharpen my tongue

Alessandro | Mercoledì, 6 giugno 2012 @10:48

Parole sante...
Fai prima a dì de sì che a spiegà perchè no!
:-)

STEFANO | Mercoledì, 6 giugno 2012 @10:04

Non spiega un SI e nemmeno un NO
Non spiega proprio
Perchè non può....
Perchè è succube

xyz | Mercoledì, 6 giugno 2012 @09:41

se un si non va spiegato , perchè dovremmo spigare un no?

STEFANO | Mercoledì, 6 giugno 2012 @09:27

Non dice no e nemmeno si
Proprio per non spiegare.
Perché non sa spiegare.
Non vuole spiegare.
O meglio, non può spiegare……
Perchè è succube.....

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.