Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Le stanze della vita.

Mercoledì, 13 giugno 2012 @08:50

"Il piccolo atrio con il suo pavimento di piastrelle dipinte con i segni zodiacali, il salottino con i suoi sofà vecchi e le poltrone sgangherate, le sbarre di ferro battuto al finestrone che dava su un patio ombroso; tutto questo mi ha fatto pensare di nuovo alla mia infanzia".
(Rodrigo Rey Rosa)
Le stanze della vita.

Il Buongiorno di oggi è tratto dal piccolo romanzo di uno scrittore del Guatemala: "Severina", Feltrinelli, storia di una ladra di libri.

Ricordo a chi vive a Milano (o ci passa oggi) che questo pomeriggio, alle 18.30, ci sarà un piccolo reading nell'atelier di Colomba Leddi, in via Revere 3, in un bel cortile milanese... Tra i suoi abiti! Potete vedere abiti e invito cliccando su "il mondo di Lisa". Vi aspetto!

6 commenti

una a cso | Domenica, 17 giugno 2012 @14:39

,,,,e quando arriveremo ad una certa età ci chiederemo se avremo dato loro tanti bei ricordi e insegnato tante belle cose non finiremo mai di interrogarci ma il vederle felici adesso è già una garanzia

Aminta | Sabato, 16 giugno 2012 @19:20

Le figlie di Arianna avranno sempre il loro filo conduttore che le porterà alle stanze della vita nelle quali rifugiarsi e rivivere i bei ricordi

Arianna | Venerdì, 15 giugno 2012 @13:44

Ci sono momenti quando guardo le mie due figlie che costriuiscono un castello di sabbia e mi chiedono consiglio su come decorare con le conchiglie, o corrono a perdifiato in campagna e mi portano le margherite, o giochiamo a monopoli e ridono quando io vado "in bancarotta", o quando prepariamo le fettine panate a mo' di catena di montaggio; e penso che in quel momento stanno costruendo i loro ricordi d'infanzia. E mi viene un nodo alla gola. Perchè sono felice di farne parte.

domo | Mercoledì, 13 giugno 2012 @10:31

... e quel raggio di luce che entrando dalla finestra illuminava il pulviscolo lento nell'aria e non solo: un mondo intero dentro quellla stanza....
Anche a me questa frase mi ha portato lontano.

Sole | Mercoledì, 13 giugno 2012 @10:29

Una stanza, io e te....

una a caso | Mercoledì, 13 giugno 2012 @10:03

......quasi la descrizione di un luogo a me molto caro che esiste ormai solo nei miei ricordi .....quanti salti su quei sofà , quanta allegria in quella casa con la sua atmosfera unica ...

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.