Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Niente è per sempre, ma tutto è possibile.

Venerdì, 22 giugno 2012 @07:36

"Niente è per sempre, ma tutto è possibile"
(Peter Aspden)
O forse anche: niente è davvero possibile, ma tutto è per sempre.

Il Buongiorno di oggi è di un giornalista inglese. Ed è la frase finale di un suo articolo sul Financial Times, su una delle meraviglie di arte e architettura che più mi affascinano e su cui non vedo l'ora di salire: l'Orbit, la visionaria Torre di Babele contemporanea immaginata da Anish Kapoor per le Olimpiadi di Londra. Qui trovate la mia intervista all'artista anglo-indiano:

http://www.lisacorva.com/it/view/483/

E, come ogni venerdì, Friday Lisa per il Buongiorno in inglese.

18 commenti

Lady C. | Giovedì, 28 giugno 2012 @23:59

Domo, l'edizione economica non ha copertina rigida quindi non danneggia più di tanto. E se il bersaglio riesce a schivare per lo meno non fa danni altrove. Buona notte.

domo | Mercoledì, 27 giugno 2012 @23:15

lady C, scusa ma il fatto che sia edizone economica perche' una di valore non merita di finirgli sul viso?

Lady C. | Mercoledì, 27 giugno 2012 @16:06

Se mi avesse detto ti ho tradito ma ti perdono il minimo che avrei fatto è quello di tirargli un libro edizione economica in
faccia o altrove. Dopo di che, valigie.

Marcella | Mercoledì, 27 giugno 2012 @06:42

"Le corna sono come i denti: fanno male quando spuntano, poi man man aiutano a mangiare.... "
Penso sia inteso che poi ci si abitua, ci si culla, si accettano passivamente per svariati motivi, per quieto vivere.
Quanto falso moralismo c'è in giro.

domo | Lunedì, 25 giugno 2012 @23:14

mah...non la capisco fino in fondo...se tradisco per vendetta o perche' qualcosa da parte di lei mi fosse mancato che giovamento ne avrei? Mi mancherebbe qualcosa da parte sua, la piu' importante, che non troverei ne sostituirei dall'altra parte... quindi tristezza doppia (cioe' mi devo far male due volte?!). Boh...e' meglio, se proprio dovessi tradire, farlo per gioia per gusto perche' la carne grida e chiede o per un colpo di testa, ma magari senza teatrini e ipocrisie (non sto parlando di cuore). Quindi la frase della canzone, bellissima, non la capisco e si, puo' essere ipocrita se usata a mo' di spiegazione dopo....

LISA | Lunedì, 25 giugno 2012 @20:13

Quanto alla frase di De Gregori - quanto tempo che non lo sentivo citare, lui e le sue canzoni! - mi piace l'interpretazione che ne ha dato Delusa. È una frase a effetto, una frase impossibile. Quasi una frase ossimoro. E come tutte le frasi impossibili, dentro c'è qualcosa di vero. Ma tu, Domo, cosa ne pensi?

LISA | Lunedì, 25 giugno 2012 @20:03

DOMO: no, non l'ho letto, ma direi proprio che il narcisismo è anche femminile..

domo | Lunedì, 25 giugno 2012 @11:50

Per Lisa: hai letto, o conosci, "ho sposato un narciso" di umberta Telfner? Cosa ne pensi? Secondo te può essere letto all'inverso, e quindi il narciso diventa una protagonista narcisa?

domo | Lunedì, 25 giugno 2012 @08:53

É una frase con molteplici sfumature e ho chiesto a Lisa ospitalità per questa domanda che ho rivolto

Delusa | Domenica, 24 giugno 2012 @21:17

per Domo:
ti perdono anche se non sei mi piace ciò che sei diventato. Ti perdono anche se dai per scontato il mio amore. Ti perdono per tutto quello che non mi hai detto e che io volevo sentirmi dire.Ti perdono anche se mi hai deluso e ho cercato tutto quell'amore che mi è mancato in un altro. Ecco quello che secondo me ha voluto dire De gregori.

Aminta | Domenica, 24 giugno 2012 @19:42

Volevo commentare solo la frase estrapolata da un contesto più ampio, è chiaro che de Crescenzo come autore e come persona è fuori discussione. e Lisacorva perdonerà questa intrusione, spero.L'argomento oggi proposto mi sembra diverso sul quale potremmo rifrettere.

domo | Sabato, 23 giugno 2012 @19:21

Per Aminta: senza parlare dell'autore, ma un tuo commento sulla frase?

Aminta | Sabato, 23 giugno 2012 @18:19

Secondo me De Gregori è un pochino, solo un pochino ipocrita...non andrei a scavare più di tanto

stef | Sabato, 23 giugno 2012 @16:00

siamo stati con una persona pur amandone un'altra ,ma quest'ultima la perdoniamo perchè non l'avremmo mai fattose non ci avesse mancato do attenzioni

domo | Sabato, 23 giugno 2012 @13:16

Lisa posso approfitto del tuo giardino per lanciare questa domanda: secondo voi la frase di de Gregori -ditele che la perdono per averla tradita-, cosa vuol dire?

domo | Venerdì, 22 giugno 2012 @14:53

l'amore (come lo vivo io): magari non per sempre ma in quell'attimo che precede e poi anticipa quello che si vive, tutto è possibile...

Francesca | Venerdì, 22 giugno 2012 @12:01

O come direbbe Walt Disney, è molto divertente fare l'impossibile.
E, aggiungo io, si può essere tanto pazzi da sperare che sia per sempre!
Mi piacciono la leggerezza e il vento, è per questo che ogni tanto prendo una boccata d'aria in questo blog!

Stefano | Venerdì, 22 giugno 2012 @10:06

Possibile o non possibile, se nasce e resta nel cuore, di sicuro può essere per sempre....

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.