Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Estate di lino, cauto autunno. Dunque, quello che cercavo, sono.

Mercoledì, 4 luglio 2012 @09:03

"Tanto mi accese la febbre di morte che il mio bagliore si rifranse nel sole.
E ora m’invia alla perfetta sintassi della pietra e dell’aria.
Dunque, quello che cercavo, sono.
Estate di lino, cauto autunno
Impercettibile inverno
La vita paga l’obolo della foglia d’olivo
E nella notte degli insensati con un piccolo grillo di nuovo decreta la legalità dell’Imprevisto".
(Odisseas Elitis)
Dunque, quello che cercavo, sono.

Estate, tempo di leggere e rileggere i poeti greci. Il Buongiorno di oggi è di Odisseas Elitis, nato sull'isola di Creta nel 1911. Ed è tratto da "E' presto ancora" (Donzelli), raccolta di sue poesie e prose.

0 commenti

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.