Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Nei vicoli, ho voglia di te.

Martedì, 18 settembre 2012 @09:33

"E’ ora di decidere, dico. Intimo e minaccio
con un vecchio cappello di paglia in mano
che, in penombra, sospinge le mosche verso l’autunno. Hai abbreviato di tre giorni
le vacanze di Pantelleria. Nubi si gonfiano
e vanno senza direzione; al largo, venerdì sera,
tra i festoni del battello, i turisti diventano paesaggio. Nei vicoli, ho voglia di te".
(Sebastiano Grasso)
Voglia dei tuoi baci. Voglia di perdermi con te.

I versi di oggi, di Sebastiano Grasso, nato in Sicilia ma poi vissuto a Milano, sono tratti da "La cenere ringrazia della brace e della favilla" (ES).

10 commenti

LISA | Mercoledì, 19 settembre 2012 @16:22

Patrizia fiorista: che bello. Le mie peonia fan!

patri fiorista | Mercoledì, 19 settembre 2012 @14:06

Tranquilla la fan n1 e la fiorista sono già lì, ovviamente con tante peonie!
Patri

canc | Mercoledì, 19 settembre 2012 @11:27

....e con le mani amore ,per le mani ti prenderà .....de gregori

LISA | Mercoledì, 19 settembre 2012 @08:53

Grazie, Fan Numero Uno! Dopo il primo e il secondo libro, mi raccomando, non devi mancare a questa presentazione... "Ultimamente mi sveglio felice" esce il 9, ma il reading sarà a fine ottobre. Con qualche corva-sorpresa.

Paola | Mercoledì, 19 settembre 2012 @08:21

lady chatterley, spero la mia quasi telecronaca non dia noia, ditelo eh, in effetti ho sempre paura di stressare tr. questa situazione a distanza di una settimana o poco più spiazza ancora me.. la cosa che più ancora non credo è che adesso quel tragitto lo facciamo mano nella mano, tutti i gg..

La Fan n° One | Martedì, 18 settembre 2012 @21:16

Ciao Lisa, vedo solo adesso la fantastica copertina del tuo nuovo libro. Spero di non mancare alla presentazione milanese causa riunioni scolastiche: ottobre per noi è un mese hot! Un abbraccio.

Lady Chatterley | Martedì, 18 settembre 2012 @19:31

la cronaca quasi giornaliera di Paola mi spiazza. Conosco la metropolitana nelle ore di punta e ci vorrebbe un radar incorporato per poter salire spesso spessissimo sullo stesso vagone e riuscire a consegnare una barchetta a uno sconosciuto. Che sgomitate occorre fare. Spero che la presunta love story abbia un lieto fine.

Paola | Martedì, 18 settembre 2012 @12:29

grazie Lisa, perchè ogni giorno in questi buongiorno mi ci ritrovo sempre un pò..
e quella voglia dei tuoi baci, voglia di perdermi con te. Che bello!

annetta | Martedì, 18 settembre 2012 @12:24

Se una lei se ne e' andata tre giorni prima da pantelleria inutile strepitare, meglio guardarsi attorno tra i vicoli. Poche cose hanno meno senso che rincorrere chi non ti vuole.

Imperituro Amore | Martedì, 18 settembre 2012 @11:01

Intimare, minacciare… per costringerla a decidere
Anche lo sventolare un cappello di paglia sarebbe un gesto violento
La minaccia più violenta, brutale, odiosa è quella di "sbatterle in faccia" quella cosa infinita, stupenda, meravigliosa che è racchiusa nel cuore…

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.