Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Sembrava che il quartiere ci stesse insegnando l’importanza di non avere fretta.

Martedì, 2 ottobre 2012 @08:54

"Sembrava che il quartiere ci stesse insegnando l’importanza di non avere fretta."
(Banana Yoshimoto)
Quello che ci insegnano le città, certe città. Ascoltiamo.

Il Buongiorno di oggi è tratto dall’ultimo libro di Banana Yoshimoto, "Moshi moshi" (Feltrinelli). La storia di una madre e di una figlia ventenne, che ricominciano daccapo, dopo il suicidio del marito e padre, in un quartiere nuovo: la città insegnerà loro ad andare avanti, a diventare altro.

3 commenti

sabrina | Mercoledì, 3 ottobre 2012 @08:34

E' più facile challe le città insegnino la velocità, piuttosto che la tranquillità... Si può comunque imparare moltissimo dalla città, io amo osservare la mia e la vita delle persone intorno a me..

annetta | Martedì, 2 ottobre 2012 @13:12

potendo, si inizia mollando macchina e scooter e andando in bici e a piedi...

Paola | Martedì, 2 ottobre 2012 @11:15

l'importanza di non avere fretta.. quieto vivere.. bellezza!
A Milano è difficile attuarlo però ci si prova sempre dai..
Buona giornata Lisa e a tutti coloro che passano qui :)

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.