Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Arrivasti improvviso, a diradare la mia nebbia di sempre.

Martedì, 30 ottobre 2012 @08:57

"Molti anni, e uno più duro sopra il lago
su cui s’illuminano aurore e attese.
Arrivasti improvviso, a diradare
la mia nebbia di sempre"
(Alida Airaghi)
Tu.

Il Buongiorno di oggi è tratto dall'antologia "Nuovi poeti italiani", Einaudi.

11 commenti

Lilabella | Mercoledì, 31 ottobre 2012 @22:07

Un abbraccio forte forte a te Laura e grazie per la bellezza del tuo cuore!

domo | Mercoledì, 31 ottobre 2012 @19:39

Per laura: questa notte, e per molte notti, siederemo in silenzio accanto a te nel tuo getsemani e aspetteremo la l'alba con te

Aminta | Mercoledì, 31 ottobre 2012 @18:40

Laura, non so se tornerai su questa pagina. Voglio solo dirti che hai dato un bel nome a tua figlia. Giulia, nome che si scioglie sono a pronunciarlo.

laura | Mercoledì, 31 ottobre 2012 @12:21

grazie a tutte per me e per Giulia. mi avete commossa. Laura

una a caso | Mercoledì, 31 ottobre 2012 @10:35

ciao mamma di giulia ... un abbraccio non sai quanto forte e intenso ....

Saras | Martedì, 30 ottobre 2012 @21:52

Mi è venuto in mente che il primo anno di università, scesa dal treno in stazione centrale a Bologna, c'era il ragazzo che distribuiva il city appena fuori. La prima cosa che leggevo era il tuo buongiorno. Il mio buongiorno preferito ce l'ho ancora nel portafoglio, sono i primi versi di una poesia di Pedro Salinas, quella di conoscersi è luce improvvisa. Il cielo grigio sopra Bologna diventava meno pesante. E per questo ti ringrazio, davvero! Per me è stato un brutto giorno quello che ha visto stampare l'ultimo city.. Meno male che c'è il blog che un po' cura la ferita!

Lilia da NYC | Martedì, 30 ottobre 2012 @16:14

Il messaggio di Laura è davvero triste ma anche dolcissimo, pieno di vita e di amore. Vado subito a pitturarmi le unghie di blu (sai, Lisa, che da tempi non sospetti possiedo almeno 12 smalti di blu diversi, ogni nuance nota all'industria della cosmetica?). Lo faro' in onore di Giulia.
Un abbraccio.

Giusy | Martedì, 30 ottobre 2012 @12:08

Sì, Patri, è arrivato il tuo girasole e il tuo pensiero. Grazie! ricambio con un abbraccio. Ora sto pensando alla rosa bianca con una punta di rosa, tutta per Laura e mi commuovo un po'...le offro la mia commozione altro non potrei fare. tra poco, sistemerò il solito bouquet sul tavolino delle mie rimembranze. Ci sarà la solita rosa bianca per la Marta e un pensiero per te, Laura. La poesia che Lisa dedicherà a tua figlia sarà bellissima, ne sono sicura.

LISA | Martedì, 30 ottobre 2012 @11:57

Laura, ho letto e riletto il tuo messaggio. Una promessa, soffice come una piuma: nei prossimi giorni cercherò e metterò on line un Buongiorno per tua figlia. Nei prossimi giorni, i giorni in cui pensiamo a chi non c'è più. Ti abbraccio, un abbraccio con della luce dentro.

patrizia fiorista | Martedì, 30 ottobre 2012 @11:44

Ciao Laura, non ho poesie , ma un abbraccio grande quello si per te. e alla tua Giulia la rosa più bella che ho in negozio, bianca con punta rosa confetto, si chiama neve. Ciao Giusy un girasole da te è arrivato? Patri

laura | Martedì, 30 ottobre 2012 @10:27

ti leggevo sempre e ritagliavo..le tue poesie sul giornale della metroattacacndole su un quadernino.. spesso le giravo ad altri come incipit delle mie lunghe romanzate lettere. Miai figlia mi prendeva in giro e sorrideva, ma poi leggeva anche lei. Dallo scorso anno sono cambiate due cose. La sede dell'ufficio, per cui non prendo più la metro ma solo un maleodorante autobus.e quindi niente giornale....e l'assenza di mia figlia (20 ani) uccisa sulle strisce in un incidente stradale a maggio scorso. Ho continuato a leggerti qui..e stamattina sono passata e questa poesia mi ha ricordato cosa ha significato per me la nascita di mia figlia. Che nnrivedrò più se non in sogno (come diceva la Achmatova) Se ti capita, se vorrai, se come sai fare tu troverai qualcosa di adatto dedicale una poesia . Si chiamava Giulia amava le lolite, le unghie blu, il giappone, la danza classica e il fantasma dell'opera, la letteratura e tanta musica di ogni genere. Grazie Laura.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.