Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Entra nel mio cuore, prendi quello che da sempre è tuo.

Mercoledì, 12 dicembre 2012 @07:31

"Entra nel mio cuore,
simile a un treno
che non fa tappa
a nessuna stazione.
Brucia le sterpaglie che trovi
lungo i binari,
distruggi barriere e confini,
scardinando gli scambi
consunti.
Prendi quello che trovi
e che è tuo,
da sempre".
(Claudia Muscolino)
Prendi quello che - da sempre - è tuo.

Tra le lettrici unghie blu che sono venute al reading fiorentino c’era anche lei, una donna dagli occhi azzurri che mi ha portato in regalo il suo libro di poesie: "Il drago e le nuvole", Rupe Mutevole. Questa è quella che mi è piaciuta di più.

16 commenti

ilVinoeleViole | Martedì, 18 dicembre 2012 @20:23

bellissima!

Lilabella | Giovedì, 13 dicembre 2012 @21:29

Grazie Lisa, grazie Giusy e grazie Una a caso. Vanno benissimo gli auguri anche con un giorno di ritardo!

Lady C. | Giovedì, 13 dicembre 2012 @17:06

mica siamo tutte come Anna Karenina che, con tutto il rispetto per il bellissimo romanzo, sembra avesse una passione estrema per i treni tanto da buttarcisi sotto.. ci sarà qualcosa di onirico nella passione per i convogli su binari?

domo | Giovedì, 13 dicembre 2012 @13:30

Che strano, ho sempre pensato che fosse proprio dell'animo femminile la passione che brucia divora travolge e avvolge spezza e inviade pervade senza trovare confini che gli possano resistere... invece quanti richiami all'attenzione, quanto dichiararsi non amanti di un bufalo che travolge e ci porta via... Chissà se è solo antiche o recenti scottature sulla pelle o scelta... A me invece queste parole, e il loro senso, mi piacciono moltissimo...

Giusy | Giovedì, 13 dicembre 2012 @12:33

Condivido in toto il bel pensiero di Lilabella e mi fa molto piacere che abbia festeggiato circondata dal meritato affetto di amici e parenti

LISA | Giovedì, 13 dicembre 2012 @08:44

Auguri&petali!

una a caso | Giovedì, 13 dicembre 2012 @08:37

valgono gli auguri con un giorno di ritardo ? auguri auguri e grazie per aver risvegliato in tutte il senso dell'amicizia ciao lillabella tante buone giornate

Lilabella | Mercoledì, 12 dicembre 2012 @22:44

Entro in punta di piedi con una poesia così bella ed entro più tardi del solito perché oggi sono stata impegnata con una serie di amiche ed amici. Sì perché oggi, in questa data da cabala, io compio gli anni! E' il mio compleanno e sono strafelice per tutta la gioia che ho ricevuto da parte di quanti mi vogliono bene! Un abbraccio affettuoso va a te Lisa e a tutte le persone importanti che ho conosciuto tramite il tuo blog. Tante scie luminose che ora fanno parte della mia vita! :)

EllyBeth | Mercoledì, 12 dicembre 2012 @22:20

Quanti dipendenti di Trenitalia!

Lady C. | Mercoledì, 12 dicembre 2012 @19:29

per non parlare del povero macchinista e di quelli che il treno trasporta, speriamo si tratti di un treno merci

Lady Chatterley | Mercoledì, 12 dicembre 2012 @19:20

se il treno scardina gli scambi consunti, deraglia e quando deraglia è un bel pasticcio, prende quello che trova, alla cieca

Valentina | Mercoledì, 12 dicembre 2012 @18:21

sono d'accordo con una a caso, di solito questi treni fanno come Luisa, quella della pubblicità, arrivano presto, finiscono presto e, di solito, non puliscono il water...

una a caso | Mercoledì, 12 dicembre 2012 @15:52

non so se mi piace l'immagine di questo treno che tutto travolge , sterpaglie amori finiti mi fa pensare alla vecchissima canzone .......straziami ,ma di baci saziami ....

jonathandy | Mercoledì, 12 dicembre 2012 @13:50

Davvero molto bella!

Francescasièsposata | Mercoledì, 12 dicembre 2012 @11:05

Vista e presa... Non ho potuto ritagliarla ma mio marito l'ha ricevuta via etere!

lia.mo | Mercoledì, 12 dicembre 2012 @10:55

Bella questa poesia, dolce ma decisa, mi piace molto e la copierò sul mio quaderno speciale !!!! **-**

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.