Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Le pietre dormono sotto la neve con sogni verdi nel cuore.

Lunedì, 25 febbraio 2013 @08:06

"Le pietre dormono sotto la neve con sogni verdi nel cuore."
(Olav H. Hauge)
Abbiamo sempre dei sogni verdi nel cuore, quando nevica. Sogni verdi di cambiamento. Amore. Ed elezioni.

Vi ho già citato, più volte, questi versi del poeta norvegese Hauge (tratti da "La terra azzurra", Crocetti). Ma non sono mai diventati un Buongiorno. Forse aspettavano oggi: perché ci sono parole che ci aspettano. Oggi, giorno di neve, di attesa. Del cuore. E delle elezioni.

7 commenti

Francescasièsposata | Martedì, 26 febbraio 2013 @09:48

Fortunatamente la caldaia era quella dell'ufficio ma già ieri si è ripresa!!! Grazie per la solidarietà però, ho davvero apprezzato!!! :-)

annetta | Lunedì, 25 febbraio 2013 @15:12

che bello dormire sotto la neve...non amo x nulla l'inverno e avrei sempre desiderato poter entrare in letargo in autunno come una tartaruga di terra, risvegliarmi a primavera e stare sveglia giorno e notte fino alla fine dell'estate. Mi ci vorrebbe un computo delle ore di sonno su base annuale, non giornaliera...che meraviglia sarebbe, per me...

carla | Lunedì, 25 febbraio 2013 @14:22

noi, in tempo di recessione, abbiamo trovato una piccola stufa a legna.... è romantica e il legno scoppiettante fa compagnia, non si rompe nemmeno!

? | Lunedì, 25 febbraio 2013 @14:13

questi versi hanno ispirato belle emozioni !

Giusy | Lunedì, 25 febbraio 2013 @14:02

...la legge di Murphy applicata alle caldaie. Anch'io - se questo può consolare Francescanovella sposa - ci sono passata di recente eppure sono affezionata alla mia tredicenne caldaia traditrice. Alle prossime elezioni regionali voterò il mio apprezzato tecnico fuochista.

lia.mo | Lunedì, 25 febbraio 2013 @13:06

Bellissima questa frase, che fa presagire tante cose belle !!!! Ne abbiamo tutti gran bisogno......
Mi dispace molto per la caldaia rotta di Francescasièsposata, purtroppo le caldaie si rompono sempre quando fa un freddo terribile!

Francescasièsposata | Lunedì, 25 febbraio 2013 @10:30

E i piedi gelati, dato che la caldaia si è rotta!

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.