Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

La tentazione del buio.

Domenica, 19 aprile 2020 @21:21

"Non voglio continuare a essere radice nelle tenebre,
vacillante, disteso, tremante di sonno,
giù, in basso, nei muri bagnati di terra,
assorbendo e pensando, mangiando ogni giorno.
Non voglio per me tante disgrazie.
Non voglio continuare a essere radice e tomba,
sotterraneo solo, cantina di morti,
intirizzito, morente di pena.
Per questo il giorno lunedì arde come petrolio…"
(Neruda)
La tentazione del buio.

Ho ripreso in mano il libro blu di Neruda e mi sono fermata su questa poesia, "Walking around". Così tanto buio, la tentazione del buio.

1 commento

Lilabella nuova | Mercoledì, 22 aprile 2020 @10:33

Buongiorno Lisa. Neruda è uno dei miei poeti preferiti. La tentazione de buio, già. Io provo a vedere la luce nelle cose e nelle persone che hanno dato valore alla mia vita. Credo questo sia l'unico modo per affrontare questo periodo un pò stabilizzante. Non è sempre facile ma ci provo.
Lila

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.