Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Adesso fa notte, fa preghiera.

Martedì, 2 novembre 2010 @08:28

"Adesso fa notte – fa preghiera.
Apre le serrature del silenzio
fa apparire la mappa siderale
e ci inginocchia per quello spazio immenso
fra qui e l’orlo
del cominciamento
quando le spine dorsali
saranno tutte stese"
(Mariangela Gualtieri)

Ascolto le stelle, le costellazioni nascoste, le voci perdute: in silenzio.

(La poesia di oggi è tratta dalla raccolta "Senza polvere senza peso", di Mariangela Gualtieri, Einaudi. Mi è piaciuta leggerla adesso, che fa notte così presto. Forse troppo presto. Ma per fortuna adesso è anche il momento delle candele, delle luci basse che ci aspettano a casa, e del fuoco vero. Già: qui nel mio altrove sono diventata, oltre che Donna Felice con Asciugatrice, anche l'Autrice con Fuoco nel Camino!)

8 commenti

mari | Giovedì, 4 novembre 2010 @20:44

Lisa, Adele, non avevo letto le vostre risposte, come mi fa piacere trovarvi. Grazie. E' stata una giornata faticosa...

LISA | Mercoledì, 3 novembre 2010 @08:00

ADELE: arruffo le piume davanti al camino. Non è meraviglioso farvi sorridere anche quando non ne avete voglia? Quasi un po' magico, grigio e turchino. Grazie.

LISA | Mercoledì, 3 novembre 2010 @07:59

MARI: ma è bello, a novembre, sentirsi come una striscia di luce grigio turchina.

Adele | Martedì, 2 novembre 2010 @20:51

Forse abbiamo gli stessi orari, mari! e ci intrecciamo anche sulla laicità. Altro motivo per sorridere: anche a me entra acqua se non tampono bene alcune alcune finestre...Che invidia tutta benevola, sai scrivere veramente bene. non è da tutti.

mari | Martedì, 2 novembre 2010 @20:33

ciao adele, abbiamo scritto nel medesimo istante!

mari | Martedì, 2 novembre 2010 @20:32

non sapevo bene come collocarmi a livello umorale: i giorni di festa son stati troppo bagnati per esser fortunati, e dalle finestre mi entrava l'acqua, poi i 'tuoi' versi'. Se una notte fa preghiera anche una laica come me s'inchina.
Domani accenderò il fuoco e leggerò questi versi a Paolo. E l'umore è una striscia di luce grigio turchina,

Adele | Martedì, 2 novembre 2010 @20:32

Autrice con Fuoco nel Camino! Oggi ho sorriso, e pensare che non ne avevo voglia. Ti leggo ogni tanto e non quanto vorrei.

Anonima per prudenza | Martedì, 2 novembre 2010 @14:51

Lisa, anch'io sono diventata "fuochista", ci vuole un minimo di abilità perché il fumo è sempre in agguato. poi guardo la mia opera con soddisfazione e calore. Le fiamme sono così mutevoli., non ce n'è una uguale all'altra: Come le onde del mare. Ciao!

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.