Lisa Corva

Commenta come:
Testo:
Anti-Spam: CAPTCHA Image
 Immagine different
Posta commento

Eppure resta che qualcosa è accaduto, forse un niente che è tutto.

Martedì, 3 luglio 2012 @07:37

"Eppure resta che qualcosa è accaduto, forse un niente
che è tutto".
(Eugenio Montale)
Quel che resta del giorno.

I versi di oggi sono tratti da Satura, una raccolta delle ultime raccolte di Montale, Oscar Mondadori. "Quel che resta del giorno" è uno struggente film del '93 di James Ivory, con Anthony Hopkins, maggiordomo inglese che ripensa a "the remains of day", e a un amore, mai vissuto, quello con Emma Thompson.

4 commenti

Lila | Mercoledì, 4 luglio 2012 @00:11

Già, forse proprio un niente, che è tutto. Bella questa poesia Lisa, bella da far piangere! Un abbraccio

Lisa | Martedì, 3 luglio 2012 @20:51

Eppure qualcosa è accaduto, quella sera, in quella stanza buia...un niente che lasciava intravedere un tutto carico di di sogni...poi la malattia, la tua...e giorni, che passavano come anni..ed il tuo sguardo di quel giorno, impresso come fuoco sulla pelle..lo porto con me, in ogni sogno, ogni mio tutto.

lia.mo | Martedì, 3 luglio 2012 @14:16

Ricordo molto bene il film che guarda caso è fedelissimo al libro.

Hermione | Martedì, 3 luglio 2012 @10:08

Bellissimo il libro e bellessimo il film! Buongiorno Lisa.

Lisa Corva

Mi chiamo Lisa Corva, e questo lo sapete. Sapete anche, se siete qui, che credo nel potere delle parole. E della poesia.

Qui troverete i miei Buongiorno: da trasformare in sms, ricopiare sull’agenda, far viaggiare via web… Talismano, oroscopo, cioccolatino, schegge di luce o di consolazione: usateli come volete. Troverete anche le mie interviste, i miei articoli di moda, i miei colpi di fulmine in giro per il mondo. E, ovviamente, i miei libri.

Mi potete anche trovare (a volte) in Piazza Unità a Trieste: la città dove sono nata, dove non ho mai vissuto, ma che continuo testardamente a considerare mia. Se vi avvicinate abbastanza, mi riconoscerete. Se non altro, dal profumo di rose.